Tuttosport.com

64 commenti

«La Juve vuole Gabbiadini ma il Bologna non lo lascia»

Il procuratore dell'attaccante, Silvio Pagliari: «Fino al 31 gennaio può succedere di tutto, però in questo momento le cose stanno così: c´è stata una richiesta forte, ma il club rossoblù è sempre riuscito a respingerla al mittente»

«La Juve vuole Gabbiadini ma il Bologna non lo lascia»© Foto Pegaso
TORINO - «Gabbiadini? La Juve ha fatto un tentativo, anche ripetuto, ma il Bologna non lo lascia andare». Lo ha detto Silvio Pagliari, agente Fifa, procuratore, tra gli altri, di Manolo Gabbiadini. «Poi - le sue parole a Radio Sportiva -, fino al 31 gennaio può succedere di tutto, però in questo momento le cose stanno così: c´è stata una richiesta forte, ma il Bologna è sempre riuscito a respingerla al mittente. In ogni caso, comunque vada, sarà un successo. Lo dico perché sono fermamente convinto: a Bologna sta facendo esperienza e sta giocando, ma se chiama la Vecchia Signora è sempre motivo di orgoglio. Lo è stato a luglio, quando hanno investito pesantemente sul ragazzo, in estate, e lo sarebbe adesso. Il fatto che Marotta e Paratici chiamino ripetutamente per questo ragazzo è una soddisfazione non da poco per me e per Manolo».

SU SCHELOTTO - «L'Atalanta si è cautelata con un giocatore come Giorgi, che ha caratteristiche diverse da Schelotto, ma gioca nello stesso ruolo. Per questo, non mi meraviglierei se a gennaio o a giugno Schelotto vestisse un´altra maglia».
Utilizza questa funzione per segnalare il commento ai moderatori.
Quale di queste opzioni descrive meglio la motivazione della segnalazione:

Per commentare, loggati con uno dei servizi disponibili:

64 commenti

  1. forzajuve1965
    forzajuve1965alle 11:33 del 17/01/2013

    suggerimenti acquisti per marotta e company:
    Prendere Criscito,Bocchetti innanzitutto. poi riscattare tutti giocatori in comproprietà e riprendersi i giocatori in prestito.
    Poi i giocatori a contorno llyorente ecc.
    Per giugno 2013 si concentra al topplayer.
    Infine cessioni i giocatori devono essere pagati

  2. forzajuve1965
    forzajuve1965alle 11:28 del 17/01/2013

    Marotta si complica la vita.
    La Juve non deve prestare il fianco ai ricatti delle altre squadre: Bologna, Genoa ecc.
    I giocatori del calibro di: immobile,gabbiadini,pasquato,beltrame, ecc non dovevano essere in comproprietà, ma solo in prestito secco.
    molto spesso i giocatori ceduti a vario titolo sono regalati e non venduti . basta con le opere filantropiche.

  3. noemi
    noemi tramite iPhone ®alle 22:58 del 16/01/2013

    Grande ralphy!!!!!!! Solo al pensiero vomito .. 11 milioni buttati.... Si poteva tenere il capitano .. RE ALEX

  4. Noemi
    Noemi tramite iPhone ®alle 22:57 del 16/01/2013

    X fortuna che nn c'è lo voglion dare.. Grazie Bologna !!!!!!

  5. Ralphy
    Ralphyalle 20:46 del 16/01/2013

    A tutti questi SPREGHI ho dimenticato 11 milioni per Giovingo,ci sarebbero abbastanza soldi in cassa per comprare.... altro che non ci sono soldi ! Qualcunu é capace dire il contrario?

  6. Ralphy
    Ralphyalle 20:37 del 16/01/2013

    Ma gli alti dirigenti JUVEntus, accettano tutto da Marotta?
    solo recentemente: adesso per riprendere Immobile ci vogliono tra 4-5 miloni altrettanto per Gabbiadini, 3 milioni per Iaquinta (bisognava non prendere Bendtner) 13 milioni per Martinez, sarebbero entro 20-25 milioni in cassa per comprare un buon giocatore.Se poi si pensa allo scandalo Diego-Melo altri 50 milioni e piu'.... uno dice: ecco cosa succede quando non si ha
    un manager come Moggi.....poveri noi.

  7. Triplastella78
    Triplastella78 tramite iPhone ®alle 18:53 del 16/01/2013

    Bravo Marotta,ecco che succede se continui a fare affari con il Bologna o con gente come Preziosi(noto truffatore e amico di Denti Gialli).

  8. Pietro Saraceno
    Pietro Saracenoalle 18:50 del 16/01/2013

    o. k .

  9. berliner
    berlineralle 18:27 del 16/01/2013

    L'assenza dell'attacca tutto, perchè la Juve non ha nemmeno 1 attaccante di valore assoluto, condizionerà il resto della stagione. Finchè difensori e centrocampisti corrono, pressano e segnano tutto OK, non appena mancano (vedi Chiellini, Marchisio, Asamoah) o sono fuori forma (vedi Pirlo o Vidal) si diventa una squadra normale e battibilissima.

  10. CristoforoN
    CristoforoNalle 18:50 del 16/01/2013

    Vinceremo solo lo scudetto, e magari in semifinale di Champions, robette........

  11. Javier Zanetti
    Javier Zanettialle 18:54 del 16/01/2013

    11 contro 11....
    la vedo difficile !!!!!!!

  12. berliner
    berlineralle 18:56 del 16/01/2013

    Se contuinuiamo a giocare con Padoin, De Ceglie a Peluso la semifinale di Champions la vedi col binocolo e il campionato devi sputare sangue per vincerlo.

  13. berliner
    berlineralle 18:58 del 16/01/2013

    Vedo che sei ottimista. Buona per te. Vista la Juventus di questo inizio 2013 non so dove trovi tutto questo ottimismo. Se non rientrano i titolari e anche alla svelta ci risentiamo.

  14. berliner
    berlineralle 18:24 del 16/01/2013

    L'unica strategia in Italia adesso è comprare i giovani e sperare che esplodano. I top players in Italia non se li può permettere più nessuno. Sono finiti da un pezzo gli anni ottanta e novanta. Ma alla Juventus mi sembra che fiuto per i giovani non ne abbiano. Anche Jovetic perchè non l'ha visto nessuno della dirigenza bianconera?

    Il Real vuole anche Falcao

    La squadra spagnola ha deciso di regalare un altro colpo ad Ancelotti: nel mirino...

    FOTO, Juve: Pereyra è a Torino per le visite mediche

    Il tucumano a Villa Fornaca per le visite, poi la firma del contratto