Tuttosport.com

commenti

«Se vuole Lisandro la Juve deve alzare la sua offerta»

Il presidente del Lione, Aulas: «Il giocatore ci ha fatto capire di non essere contento. E noi dobbiamo alleggerire la rosa»

«Se vuole Lisandro la Juve deve alzare la sua offerta»© Foto Liverani
TORINO - "La Juve non ha migliorato la sua offerta per Lisandro Lopez". L'invito, indiretto, a Marotta e alla dirigenza bianconera, arriva dal presidente del Lione, Jean-Michael Aulas che, intervistato dalla trasmissione "Le Club" su BeinSport, ha parlato delle mosse di mercato del club francese.

LOPEZ SCONTENTO - Per quanto riguarda Lisandro Lopez, attaccante nel mirino dei bianconeri, Aulas ha fatto capire che il giocatore sarebbe pronto ad andare a Torino. "Ci ha fatto capire di non essere felice di giocare sulla fascia sinistra", ha spiegato. Ma, appunto, per ora l'offerta arrivata dai bianconeri è ritenuta troppo bassa. La Juve, però, può far leva sul malcontento del giocatore, oltre che sull'esigenza del Lione di alleggerire la rosa. Come ha ammesso lo stesso Aulas: "Non siamo obbligati a vendere. Ma abbiamo 27 giocatori. Sono troppi". Per quanto riguarda le altre operazioni, il numero uno del club transalpino ha aggiunto che "due offerte ricevute per Gomis, ma lui le ha rifiutate". "Mentre non abbiamo proposto Gourcuff allo Spartak, né abbiamo trattato con l'Arsenal".
Mattia Mallucci
Twitter
@mattiamallucci
Utilizza questa funzione per segnalare il commento ai moderatori.
Quale di queste opzioni descrive meglio la motivazione della segnalazione:

Per commentare, loggati con uno dei servizi disponibili: