Tuttosport.com

141 commenti

Juve, punte in vendita e Vucinic piace allo United

Nessuno è incedibile tra gli attaccanti bianconeri. Intanto si lavora in uscita: Marrone andrà a Parma per giocare con continuità. Isla? Dipende dall’Udinese

Juve, punte in vendita e Vucinic piace allo United© LaPresse
TORINO - La Juve vende ma non svende. Nel senso che Beppe Marotta cercherà di rinforzare l’organico prendendo due o tre giocatori in grado di far compiere alla squadra un ulteriore salto di qualità. Ed è chiaro che con l’arrivo di rinforzi qualcuno, considerato in esubero, sarà ceduto. L’obiettivo del club di corso Galileo Ferraris è quello di portare a casa dalla cessioni almeno trenta milioni da reinvestire immediatamente sul mercato. Al momento i sicuri di non restare sono Anelka e Bendtner : il francese si dovrà cercare da solo una nuova squadra mentre il danese, che ha recuperato dal grave infortunio, tornerà all’Arsenal senza aver mai potuto dimostrare il suo valore. Ovvio che con l’arrivo di Llorente e l’eventuale (e probabile) top player il reparto offensivo andrà sfoltito. E al momento nessuno è incedibile: Vucinic , Giovinco , Matri e Quagliarella sono trattatibili. Due di questi se ne andranno.

QUANTE RICHIESTE Tante, tantissime richieste sono arrivate per gli attaccanti bianconeri che quest’anno, a turno, hanno firmato gol importanti sia in Italia sia in Europa. Non moltissimi ma, comunque, decisivi. La Fiorentina già a gennaio ha bussato per Fabio Quagliarella che piace (e non poco) a Montella . Di sicuro Pradè tornerà alla carica. Marotta proverà a inserire Jovetic nel discorso ma se non dovesse riuscirci tratterà la cessione a titolo definitivo: la richiesta oscillerà tra i 12 e i 15 milioni. La stessa valutazione che viene data a Matri: su di lui, oltre alla Fiorentina, ci sono Napoli e Roma. Tre club importanti che seguono attentamente l’evolversi della situazione ma che al momento non sono disposta a pagare il prezzo pieno. E proprio per questo motivo in corso Galileo Ferraris non hanno fretta.

PIACE A FERGUSON Mirko Vucinic, genio e sregolatezza di Antonio Conte , piace addirittura a Mr Alex Ferguson . Che non è più il tecnico nell’United ma entra a far parte del consiglio d’amministrazione del club. E si occuperà anche (soprattutto) di consigli per gli acquisti. Ebbene, il montenegrino era un suo pallino e non è escluso che da Manchester si facciano vivi. Ripetiamo: anche Vucinic non è incedibile. Quest’anno è stato più discontinuo che determinante, spesso ha lasciato il campo tra i fischi dei tifosi. Se arriverà la proposta giusta nessuno lo legherà ai cancelli di Vinovo. Però è uno che costa. Così come Giovinco. Lo scorso anno i dirigenti lo hanno riscattato a titolo defcinitivo dal Parma tirando fuori 11 milioni per la metà. Insomma, in attacco c’è la possibilità che arrivi una rivoluzione.

MARRONE TITOLARE Luca Marrone lascerà sicuramente la Juve: il ragazzo deve giocare di più per crescere. Alla Juventus è stato impiegato poco anche se in quelle rare volte che Conte gli ha dato fiducia non ha mai deluso: può tranquillamente posizionarsi al centro della difesa oppure in mezzo al campo che è forse il ruolo che continua a preferire. Il Parma gli sta dietro da molto tempo ed è molto probabile che vada in comproprietà proprio in Emilia. Oltretutto i rapporti tra Ghirardi e Andrea Agnelli sono ottimi. ALTRI Poche certezze su Isla considerando la sua stagione deludente a meno che l’Udinese lo lasci ancora un anno in prestito a Torino. Potrebbe essere la soluzione più logica ma l’ultima parola spetta ai Pozzo . Lichtsteiner continua a piacere a Carletto Ancelotti : anche se andrà al Real Madrid? Sullo svizzero, inoltre, diversi club della Premier.

Camillo Forte
Utilizza questa funzione per segnalare il commento ai moderatori.
Quale di queste opzioni descrive meglio la motivazione della segnalazione:

Per commentare, loggati con uno dei servizi disponibili:

Commenti

    Sneijder vuole il trasferimento: Milan e Juventus osservano

    Il calciatore olandese potrebbe lasciare la Turchia: Milan e Juventus sono molto...

    Foto Balotelli, il suo futuro in Premier è in bilico

    Impietosa rassegna stampa per l'attaccante del Liverpool: a gennaio potrebbe essere...