Tuttosport.com

venerdì 30 maggio 2014
1 commenti

Drogba è negli States: «Adesso mi sento bene»

Il centavanti con la nazionale ivoriana a St. Louis. E' stato operato per la pubalgia nel Qatar, nei giorni scorsi. Ma in conferenza stampa rassicura: «Pronto per il Mondiale»

Drogba è negli States: «Adesso mi sento bene» 

TORINO - (ant.mil.) Le voci più disparate si erano diffuse sul suo conto. Allora è stato lo stesso Didier Drogba a prendere la parola in conferenza stampa, accanto al commissario tecnico della Costa d'Avorio Sabri Lamouchi, facendo così chiarezza sulle sue condizioni fisiche: “Mi sento bene e ho buonissimi propositi in vista del Mondiale - ha detto il capitano degli Elefanti nonché bomber svincolato dal Galatasaray e sulle cui tracce si sono mosse Juventus e Chelsea - Ho lavorato duro per tornare al top e mettermi allo stesso livello fisico dei compagni". E' stato operato di pubalgia in Qatar nelle scorse settimane.


MI FIDO DI DIDIER - Lo stesso Lamouchi ha avuto modo di rassicurare tutti sulle condizioni di Drogba: «Ho voluto Didier qui con me insieme a Zokora non per caso, ma perché rappresentano un esempio per tutti. Drogba è presente, dal momento che ha segnato tantissimo con la maglia della Costa d'Avorio». E statene certi: in attesa di novità dal mercato, il cannoniere non ha alcuna intenzione di fermarsi qui.

Utilizza questa funzione per segnalare il commento ai moderatori.
Quale di queste opzioni descrive meglio la motivazione della segnalazione:

Per commentare, loggati con uno dei servizi disponibili:

Commenti