Tuttosport.com

376 commenti

Moratti: L'Inter è un modello. I nostri valori li sento forti

Il presidente nerazzurro: «Stramaccioni? Non ho avuto particolare coraggio nel sceglierlo. Questo è un anno importantissimo, in cui si ricostruisce sulla base di quei valori che la società possiede. Lavoriamo di più, ed è un buon allenamento per la vita. E usiamo più la fantasia»

Moratti: L'Inter è un modello. I nostri valori li sento forti© LaPresse
APPIANO GENTILE - Si incontrano i partner commerciali, questi sono momenti di numeri, meglio se sono positivi come quelli dell'Inter. Il Presidente Massimo Moratti arriva a sorpresa, c'è uno scroscio di applausi, viene invitato a parlare. E qui, i numeri diventano coprotagonisti, perché le sue parole definiscono la carta d'identità dell'Inter. Diversa e unica. Un grazie di cuore a chi investe nell'Inter e poi questo. "È un investimento che faccio da anni. Io ci credo, non soltanto dal punto di vista economico, credo che l'Inter sarà una società modello e questo oggetto di investimento mi piace". Valori a volte che sono anche scelte di sacrificio, linee di condotta che però il pubblico condivide, in Italia e all'estero, soprattutto l'estero. Un accenno alla Cina, poi il campo, perché "il nostro successo sentimentale è aiutato tantissimo dai successi sportivi, che sono la vera produzione di questa società".

L'ANALISI DI MORATTI - Andrea Stramaccioni, un segno di continuità e di innovazione al tempo stesso. "Non ho avuto particolare coraggio nel sceglierlo - continua il n° 1 nerazzurro - mi sembrava che avesse tutte le caratteristiche per farlo e non ho sbagliato sulle doti della persona. Senza dimenticare la riconoscenza di un passato recente, questa è stata una svolta, sportiva e politica, in un'economia che deve darci la forza di trovare dei valori positivi. Lavoriamo di più, ed è un buon allenamento per la vita. E usiamo più la fantasia". La squadra. "Mi fa piacere potermi fidare di persone giovani e di persone che hanno fatto la storia dell'Inter. Mi sento di potermi fidare, e questa è la cosa più bella'. E che doveva dire Andrea Stramaccioni dopo? Scherza, impossibile far meglio, ma testimonia anche lui il suo ruolo nel progetto: "Questo è un anno importantissimo, in cui si ricostruisce sulla base di quei valori che l'Inter ha. Li sento forti. È un anno chiave, per tornare ad essere protagonista, la strada sarà diffiicile e proprio per questo ci tenevo a essere presente per dire grazie ai partner, che ci danno grande fiducia e questo può creare un gruppo allargato, oltre il campo di gioco".

Utilizza questa funzione per segnalare il commento ai moderatori.
Quale di queste opzioni descrive meglio la motivazione della segnalazione:

Per commentare, loggati con uno dei servizi disponibili:

376 commenti

  1. Peppino Prisco
    Peppino Priscoalle 12:43 del 08/09/2012

    Bravo Moratti, ma oltre a controllare i bilanci devi sempre stare attento ai LADRONI. Se devi spiare NOI ti diamo il nostro oppoggio affinchè non si verifichino più casi come MOGGIOPOLI. Io proporrei l'OCU l' Organizzazione dei Club Uniti, affinchè venga sempre controllata la squadra di torino quella dei gobbi-

  2. Matteo Cassano
    Matteo Cassanoalle 09:42 del 08/09/2012

    Si! un vero esempio di intrallazzi, spiate, intercettazione ecc...Poverini quelli che sono capitati sotto le loro grnfie..Vieri docet!!

  3. Fabrizio Bruni
    Fabrizio Brunialle 17:33 del 08/09/2012

    meglio di essere retrocessi in b per illecito, avere direttori sportivi radiati a vita dal calcio, avere allenatori squalificati per scommesse, medici sportivi condannati per doping.... SIETE UNA VERGOGNA

  4. MarcoScichilone
    MarcoScichilonealle 18:28 del 08/09/2012

    tu sei la vergogna,Fazioso

  5. Fabrizio Bruni
    Fabrizio Brunialle 19:57 del 08/09/2012

    si perche infatti tra i lettori di tuttosport di faziosi non ce n'è!! ahahaha

  6. MARCO4
    MARCO4alle 08:25 del 09/09/2012

    solo persone come te continuano a tifare
    juve
    altre si sarebbero nauseate
    w w l'onesta moralita
    dna solo illegalita'

    siete orgoglioosi perche' con la cupola avete tante patacche?
    nessuno ve le riconosce
    non vi vergognate?

    Dall'Inghilterra sicuri, Aly Cissokho per puntellare la difesa del Napoli

    Sono sempre più insistenti le voci che danno per fatto l'affare tra Aston Villa e...

    FOTO Supercoppa, delusione Juve: il Napoli alza la coppa

    La squadra di Allegri delusa alla fine della lotteria dei rigori

    TOP
    • 8
    • 7
    • 7.5
    • 8
    • 7
    • -
    • 10
    • 7
    • 7,33
    • 6