Tuttosport.com

391 commenti

Il Procuratore Federale deferisce la Juve e Giaccherini

Stefano Palazzi ha deciso di rinviare a giudizio il centrocampista bianconero per "avere, in occasione dei festeggiamenti seguiti alla conquista dello scudetto 2011/2012 da parte della Juventus, esposto su un autobus uno striscione dal contenuto offensivo nei confronti di un tesserato della società A.C. Milan". Stessa sorte anche per il club

Il Procuratore Federale deferisce la Juve e Giaccherini© LaPresse
TORINO - Il procuratore federale della Figc Stefano Palazzi ha deferito alla Commissione disciplinare il giocatore della Juventus Emanuele Giaccherini che, in occasione dei festeggiamenti per la vittoria dello scudetto della formazione bianconera, espose su un autobus uno striscione dal contenuto offensivo nei confronti di un tesserato del Milan. Per responsabilità oggettiva deferita anche la Juventus.

IL COMUNICATO - «Il Procuratore Federale, espletati i necessari accertamenti e ascoltati i soggetti interessati, ha deferito alla Commissione Disciplinare Nazionale: per la violazione dell’art. 1, comma 1, del C.G.S.  il Sig. Emanuele GIACCHERINI, calciatore della società Juventus F.C. S.p.A.; per avere, in occasione dei festeggiamenti seguiti alla conquista dello scudetto 2011/2012 da parte della Juventus, esposto su un autobus uno striscione dal contenuto offensivo nei confronti di un tesserato della società A.C. Milan S.p.A.; per la violazione dell’art. 4, comma 2, del C.G.S.:  la Società JUVENTUS F.C. S.p.A.; a titolo di responsabilità oggettiva per le violazioni disciplinari ascritte al proprio calciatore».

Utilizza questa funzione per segnalare il commento ai moderatori.
Quale di queste opzioni descrive meglio la motivazione della segnalazione:

Per commentare, loggati con uno dei servizi disponibili:

391 commenti

  1. Eugenio Garbari
    Eugenio Garbarialle 23:29 del 02/11/2012

    Vorrei sapere se questo ...individuo.... non ha niente altro a cui pensare e chi paga per tutto il tempo perso a perseguitare la Juventus ed i suoi tesserati. Che nestiere fa , e chi e' il suo datore di lavoro ??? ( quello vero...) Lo pagano i cittadini tramite le tasse ??? VERGOGNA !!!!

  2. Francesco Basile
    Francesco Basilealle 09:55 del 29/10/2012

    Palazzi: ma fa a fare in c..o.

  3. guglielmoparasc
    guglielmoparascalle 10:41 del 28/10/2012

    PALAZZI E' DA .....DEFERIRE.......NON NE' POSSIAMO PIU' DI QUESTA PERSONA.........GUARDA IN UNA SOLA DIREZIONE...BASTA.

  4. Bologna Pietro Enrico
    Bologna Pietro Enricoalle 09:24 del 28/10/2012

    piu' che un procuratore feferale Palazzi e' un Procuratore di Guai.

  5. Massimo Scardala
    Massimo Scardalaalle 08:52 del 28/10/2012

    Si inventeranno l'illecito striscionato per mandare la Juventus di nuovo in serie b Giaccherini non potrà più giocare neanche con la play station.

  6. paflo55
    paflo55alle 22:28 del 27/10/2012

    Vorrei sapere chi e' il tesserato del milan in questione !!! dato che la scritta recita """ il gol di Muntari ......."""" chi sarebbe l'offeso ?? fosse stato scritto "" Muntari il gol .... """ sarebbe stato diverso !! cosi' ci sarebbe l'offesa nel confronto di un tesserato !! cosi' non e' stato !!! ma palazzi da filo interista quale e' , cerca il pelo nell'uovo PER ROMPERE LE SCATOLE ALLA JUVE

  7. paflo55
    paflo55alle 22:14 del 27/10/2012

    palazzi sta facendo stolching sulla juve , non vuole piu' lasciarla in pace !! e senz'altro filo interista ,altrimenti non si capisce perche' abbia tirato fuori quelle conclusioni su calciopoli soltanto quando era gia' subentrata la prescrizione???? adesso che conte ha avuto una pena inferiore alle sue aspettative, si butta su tutte le cose che riguardano la JUVE o i suoi tesserati !!! attenti a quello che scrivete sulla JUVE !!! PALAZZI VI CONTROLLA

  8. Martino Stefano
    Martino Stefanoalle 20:41 del 27/10/2012

    Scusate ma la pocura parla in Italiano?Io non sono un laureato, ma capisco benissimo che in quello striscione non c'è nessun "contenuto offensivo nei confronti di un tesserato",dovrebbero chiedere scusa e autodeferirsi dopo una cappella del genere.

  9. Eugenio Garbari
    Eugenio Garbarialle 23:43 del 02/11/2012

    Sfortunatamente le procure in quasi tutta Italia rigurcitano di ignoranti. Esempio ??? Molti si presentano come " Il procuratore Pincopallino sono ..." ..... credo che in lingua italiana si dica " Sono il procuratore Pincopallino...." Ma si sa' , ci si deve adeguare al linguaggio di certe regioni, i loro discendenti sono veramente troppi....comandano loro. Rispondetemi se dissentite, abbiate il coraggio !!!!

  10. SALVO87
    SALVO87alle 20:04 del 27/10/2012

    FORZA JUVE ORA E SEMPRE VI ODIO

  11. paolomontero
    paolomonteroalle 19:43 del 27/10/2012

    E Zeman che ha firmato una bandiera con su scritto "Juve ti odio", perchè non viene deferito dal doppiopesista Palazzi?Credo che sia un gesto deprecabilissimo e da punire più di quello di Giaccherini con il coinvolgimento della Juventus. Ah, già dimenticavo, il "grande" parlatore a vanvara boemo e la sua squadra, hanno "santi" ai vertici del Coni.