Tuttosport.com

commenti

Lichtsteiner può partire. Juve, ora spunta Kolarov

Se il City esce dalla Champions può diventare un’occasione. A gennaio i bianconeri perderanno Asamoah per la coppa d’Africa: oltre al serbo piacciono Peluso e Armero. Voci su Santon

Lichtsteiner può partire. Juve, ora spunta Kolarov 
TORINO - Non è ancora tempo di affondi, ma i ragionamenti per gennaio sono sempre più approfonditi e circoscritti. In casa Juventus già da un po’ si guarda soprattutto a un vice- Asamoah . Il ghanese a inizio anno partirà per la coppa d’Africa (la manifestazione comincia il 19 gennaio in Sud Africa) e per un mese resterà lontano da Torino. L’assenza è pesante (Asamoah con 16 presenze è tra i più utilizzati), non a caso in corso Galileo Ferraris stanno studiando come affrontarla. Due le strade percorribili: un prestito per tamponare l’emergenza e garantire ad Antonio Conte un’alternativa a Paolo De Ceglie ; o una soluzione di alto profilo (una sorta di Caceres -bis edizione 2013) anticipando di fatto il mercato estivo.

CHIAVE CHAMPIONS - La scelta del percorso dipenderà dal prossimo mese e decisiva sarà la Champions League. Già, solo col biglietto degli ottavi in tasca la Juventus potrebbe spingere per un acquisto di livello e soltanto un’eliminazione del Manchester City riaprirebbe in modo intrigante i giochi per Alexandar Kolarov .

JUVE-LICHT, QUALCOSA È CAMBIATO - Tra la Juventus e Stephan Lichtsteiner qualcosa è cambiato, dunque non ci sarebbe troppo da stupirsi se lo svizzero a gennaio cambiasse aria. L’ex laziale non ha gradito (come si è visto dalle immagini tv) la sostituzione contro l’Inter, ma l’episodio secondo gli spifferi che giungono da Vinovo sarebbe soltanto l’ultimo di una mini-serie. Non è un mistero che da inizio stagione qualcosa si sia incrinato tra Lichtsteiner e Antonio Conte, che in più di una circostanza non ha digerito bene certi atteggiamenti un po’ impulsivi del terzino. Oltretutto - nemmeno questo è un segreto - a giugno l’allenatore bianconero aveva chiesto l’acquisto di Mauricio Isla proprio perché voleva un giocatore più offensivo e tecnico per migliorare il binario destro del suo 3-5-2.

Leggi gli articoli completi sull'edizione odierna di Tuttosport

Filippo Cornacchia
Utilizza questa funzione per segnalare il commento ai moderatori.
Quale di queste opzioni descrive meglio la motivazione della segnalazione:

Per commentare, loggati con uno dei servizi disponibili: