Tuttosport.com

67 commenti

Juve, caccia agli esterni. Coentrao è nella lista

Il portoghese è nell’elenco degli esterni sinistri: «Pronto a lasciare il Real»

Juve, caccia agli esterni. Coentrao è nella lista© REUTERS/JUAN MEDINA
TORINO - La Juventus va a caccia di esterni sinistri. Anche in questo settore, considerato fondamentale da Antonio Conte, l’amministratore delegato Marotta ha stilato un elenco di giocatori importanti. Otto in tutto. Il tecnico, se decidesse di chiedere un acquisto in quel ruolo, può scegliere. E se avesse un esterno sinistro di ruolo, Asamoah potrebbe tornare al ruolo di mezzala che gli è più consono.

COLPACCI - Partiamo dai piani alti della lista. Piace tantissimo Adriano Correia Claro, classe 84, del Barcellona. Un giocatore polivalente che può giocare sia a destra sia, soprattutto, a sinistra. Insomma, ha i piedi per ricoprire senza problemi le due zone del campo. In pista c’è sempre Aleksandar Kolarov , 27 anni, ex Lazio, attualmente al City. Conosce alla perfezione il calcio italiano e, quindi, non avrebbe problemi di inserimento. Un bigliettino da visita importante. Così come di prestigio il nome di Fabio Coentrao , 25 anni, portoghese, attualmente al Real Madrid. Gioca poco e non si considera parte integrante del progetto madridista: lui stesso, nei giorni scorsi, ha fatto sapere che che è disposto a prendere in seria considerazione una cessione visto che a Madrid non è capito. Al quotidiano O Jog o ha ribadito: «Se non sono contenti di me non c’è nessun problema, troveremo una soluzione. Sembra che non mi vogliano dal primo giorno che gioco qui, però non so che cosa abbia fatto di male». Beppe Marotta, nel blitz dell’altro giorno a Madrid per Higuain , ne ha parlato a lungo con il presidente Florentino Perez . Così come ha parlato di Marcelo , 25 anni, brasiliano, pure lui poco impiegato da Mourinho nell’ultima stagione.

Leggi l'articolo completo nell'edizione odierna di Tuttosport

Camillo Forte
Utilizza questa funzione per segnalare il commento ai moderatori.
Quale di queste opzioni descrive meglio la motivazione della segnalazione:

Per commentare, loggati con uno dei servizi disponibili:

Commenti