Tuttosport.com

Scopri l'edizione digitale su Tablet e Smartphone

Juve-Roma rivive nel Volo, i trionfatori del Festival

Nel terzetto che si è aggiudicato il 65° Festival della Canzone ci sono uno juventino (Boschetto) e un romanista (Ginobile) che oggi si tiferanno "contro"twitta

domenica 15 febbraio 2015

TORINO - Lo scudetto passa da Sanremo, dove tra i vincitori della sessantacinquesima edizione del Festival rivive il duello al vertice. Hanno vinto, infatti, i tre tenori (anche se in realtà sono due tenori e un baritono) meglio noti come Il Volo, un terzetto con un acceso tifoso della Juventus e uno della Roma. Sono Ignazio Boschetto e Gianluca Ginobile: il primo siciliano e bianconero, il secondo abruzzese e romanista (con una simpatia anche per il Barcellona). E che il tifo di Boschetto sia una "cosa seria" lo si è capito proprio ieri, quando nel giorno della finale del Festival, ma anche di San Valentino, ha postato su Instagram il cuore pubblicato dal sito della Juventus, con una semplice riga di commento: «Storia di un grande amore». Solo una parola in più del titolo della loro canzone che si intitola semplicemente «Grande amore», che ieri ha vinto il Festival non senza qualche polemica. Intanto i tre ragazzi si godono il successo e, oggi, un po' di tregua dalla tensione festivaliera, seguendo il duello a distanza delle loro squadre del cuore.

Tutte le notizie di Juventus

Approfondimenti

Commenti