Tuttosport.com

Scopri l’edizione digitale su Tablet e Smartphone

Ingeborg Holm di Sjöström apre la IV edizione di Seeyousound International Music Film Festival
© LaPresse

Ingeborg Holm di Sjöström apre la IV edizione di Seeyousound International Music Film Festival

Il festival, poi, prosegue fino al 4 febbraio sempre al Cinema Massimo, con 62 film, di cui 27 anteprime italiane, 1 anteprima europea e 1 anteprima internazionaletwitta

venerdì 26 gennaio 2018

TORINO - Sarà Ingeborg Holm di Victor Sjöström, ad aprire stasera, 26 gennaio, la IV edizione di Seeyousound International Music Film Festival. L'opera, del 1913, è considerata la prima pellicola realista della storia del cinema e sarà proiettata in una versione restaurata in 2K dallo Svenska Filminstitutet-Cinemateke, poi sonorizzata dal vivo dal chitarrista Corrado Nuccini, cantante e fondatore dei Giardini di Mirò, dal cantautore e produttore Iosonouncane, ex Adharma, e da Enrico Gabrielli, polistrumentista e compositore.
L’evento, curato dal Museo Nazionale del Cinema, si terrà alle 21.00 alla Sala 1 del Cinema Massimo. Sempre oggi, sarà inaugurata la mostra #SoundFrames al Museo Nazionale del Cinema, di cui Seeyousound è partner, che sarà visitabile fino al 7 gennaio 2019.

Il festival, poi, prosegue fino al 4 febbraio sempre al Cinema Massimo, con 62 film, di cui 27 anteprime italiane, 1 anteprima europea e 1 anteprima internazionale. «In soli tre anni - ha spiegato Maurizio Pisani, direttore di Seeyousound - ci siamo accreditati con i distributori internazionali: portiamo in Italia film di livello assoluto in prima nazionale e, talvolta, internazionale. Il nostro segreto? Ci divertiamo come pazzi a fare questo festival».

I concorsi sono quattro: Long Play Doc, dedicato ai documentari; Long Play Feature, per i lungometraggi di finzione; 7inch, per i cortometraggi; Soundies, dedicato ai videclip. Completano il programma due rassegne: Into the Groove e Rising Soung, quest'anno dedicata al magico mondo della radio, con cinque titoli.
Ospite d'onore del festival sarà Tony Palmer, che sarà anche giurato di Long Play Feature, al quale sarà dedicata una «maratona» con tre suoi film.
Le proiezioni, poi, saranno accompagnate da incontri, panel e dj set, coinvolgendo altre realtà come il Circolo dei Lettori (che quest'anno sarà Casa Seeyousound) e il Circolo Amantes.
 

Tags: TorinoSeeyousound International Music Film Festival

Tutte le notizie di Altre Notizie

Approfondimenti

Commenti