Tuttosport.com

Scopri l'edizione digitale su Tablet e Smartphone

L’Olimpico esalta la piccola Gherardi
© CARLO GIULIANI
0

L’Olimpico esalta la piccola Gherardi

La sedicenne della Studentesca Rietitaglia il traguardo in 23”62 (con vento contrario: -0.4 m/s) migliorando di sei centesimi il primato che Dalia Kaddari aveva realizzato l’anno scorso a Rieti

dal nostro inviato Andrea Schiavon venerdì 1 giugno 2018

ROMA - E’ arrivata dalla Garbatella per prendersi un pezzo di Olimpico: la serata del Golden Gala deve ancora entrare nel vivo quando Chiara Gherardi porta a termine il miglior 200 mai realizzato da una under 18. La sedicenne della Studentesca Rietitaglia il traguardo in 23”62 (con vento contrario: -0.4 m/s) migliorando di sei centesimi il primato che Dalia Kaddari aveva realizzato l’anno scorso a Rieti. E proprio la Kaddari è stata uno stimolo per la Gherardi, finendo alle spalle della romana con 23”82. Terza Rebecca Menchini in 24”06. Per la Gherardi - che in inverno ha migliorato i primati di categoria dei 60 e dei 200 - si tratta di una prestazione che la proietta in vetta alle liste europee stagionali per le Under 18. Ed è effetto Tortu anche al maschile: nei 100 Federico Guglielmi, al primo anno di categoria, corre in 10”54 (0.3), a ventuno centesimi dal limite italiano dello stesso Pippo. Dietro a Tortu, la giovane Italia cresce veloce.

Commenti

La Prima Pagina

Potrebbero interessarti