Tuttosport.com

Scopri l'edizione digitale su Tablet e Smartphone

Campionati volo. La Perosina indossa la maglia tricolore

Campionati volo. La Perosina indossa la maglia tricolore

I torinesi hanno vinto il titolo italiano a quadrette di categoria A con Carlevaro, Collet, Grattapaglia e Nari ed hanno fatto il bis con gli under 18twitta

lunedì 27 giugno 2016

CAMPIONATI ITALIANI VOLO

Assegnati cinque titoli italiani del volo. Nella massima categoria ha colto il successo La Perosina con Marco Carlevaro, Andrea Collet, Luigi Grattapaglia, Simone Nari (foto) che hanno superato in finale per 8-3 il Gaglianico di Flavio Avetta, Luca Balla, Claudio Gassino, Massimo Massazza. Bronzo per Rosta (Riviera,Tabone, Versino, Volturo) battuta 10-8 dai perosini, e Chierese (Cagliero, Griva, Lucco C.R., Strocco) superata 11-5 dai biellesi. Il Veloce Club con Paolo Bergero, Dario Bollati, Gian Carlo Venghi si è aggiudicato il titolo a terne di B superando in finale Cavarzano (Michele Dalfarra, Claudio Canova, Maurizio Vettorel) per 13-4. Nella C successo della valdostana Le Carreau (Mauro Gontier, Aldo Rosset, Maurizio Lucianaz); sconfitta in finale per 13-5 la Granda Nord (Giovanni Ambrogio, Michel Dubois, Paolo Gerbaldo). Si è laureata campione di categoria D, Barge con Alfredo Carle, Oreste Cottura, Gabriele Pastre; argento per Cogne con Aniello Dello Russo, Ezio Fonzetto, Arduino Trevisan.

Nel campionato di società Under 18 ha prevalso La Perosina; per 8-4 si è imposta in finale alla Noventa di Piave. Terzo posto per Borgonese e Villaraspa, entrambe battute da Noventa e La Perosina dopo lo spareggio.

CAMPIONATI ITALIANI PETANQUE

Domenica 26 si sono consumati tutti i Campionati Italiani dedicati alla specialità coppia, dalla categoria A alla D maschile e femminile. In campo c’erano 352 squadre in lotta per aggiudicarsi le ambite magliette tricolori.
Nella categoria A maschile le magliette tricolori le hanno indossate i portacolori della Valle Maira di Cuneo Fabrizio Bottero e Paolo Lerda, che in finale sullo score di 13 a 9 hanno avuto la meglio sui genovesi della Bocciofila Infra Luigi Ferrando e Massimiliano Tiboni. I bronzi sono andati ad Andrea Marino, Davide Galaverna della Petanque Buschese di Cuneo e a Diego Rizzi, Mariano Occelli della Biarese di Demonte Cuneo.
Sugli scudi, nelle donne di A, Jessica Rattenni e Roberta Peirano del San Giacomo di Imperia vincitrici in finale su Laura Cardo, Serena Sacco della La Scogliera di Genova Pegli, score finale 13 a 12. Sul gradino più basso del podio le saluzzesi dell’Auxilium Anna Maria Pellegrino, Claudia Dossetto e le droneresi della Valle Maira Barbara Beccaria e Roberta Mela.
Nel Campionato cadetto, tutto il podio a favore dei cuneesi, sul gradino più alto Emanuel Aime e Francesco Borgetto, figlio d’arte del papà Ferruccio, del Vignolo Petanque, l’argento ai bovesani Domenico Giraudo e Marco Fasciola battuti 13 a 4 dai vincitori. Fermati in semifinale i portacolori della Caragliese Diego Giordano, Paolo Armando e Claudio Girino, Luca Tallone della Petanque Buschese.
Nella C la vittoria è andata ai ventimigliesi del Dlf Ventimiglia Domenico Lipari, Nicola Squarciafichi che in finale hanno battuto 13 a 12 i portacolori della Bocciofila Eugenio Foà di Alessandria Claudio e Sandro Delpiano. I bronzi ad Alex Marro, Federico Luciano della Caragliese di Cuneo e a Elio Anfossi, Domenico Papa della Pompeiana di Imperia.
Categoria D maschile, podio diviso tra Lombardia e Piemonte; sul gradino più alto, i cuneesi della Vita Nova di Savigliano Alan Derossi, Denuar Cerrutti che in finale hanno battuto 13 a 11 i cugini della Centallese Sergio Bottero e Renato Mana. Fermati in semifinale i milanesi della Milano Petanque Riccardo Venturi, Sergio Carpani e Bruno Durando, Diego Pellegrino della Valle Maira di Cuneo.
Nella B femminile, vincitrici le cuneesi della Costigliolese Graziella Bellino, Silvia Rolando, che sul 13 a 11 hanno battuto le genovesi della Santa Margherita Marassi Erika Notari, Maria Assunta De Miceli. Terze classificate Laura Martini, Marina Brunetto del Roccavione di Cuneo e Imelde e Teresa Giraudo della Centallese di Cuneo.

GARE NAZIONALI RAFFA

Sabato 25 giugno 2016

Trofeo Città di San Benedetto – Sambenedettese (Ascoli Piceno) – Direttore Giovanni Emili di Pesaro Urbino – 72 individualiste di categoria A-B-C – Classifica: 1° Marina Braconi (Olimpia Conad, Reggio Emilia), 2° Nicole Brugnera (Rubierese, Reggio Emilia), 3° Filomena Angelici (Grottammare, Ascoli Piceno), 4° Maria Elena Egidi (Salaria, Ascoli Piceno), 5° Loana Capelli (Canova Budrio, Bologna), 6° Ida Sabbatinelli (Corva, Ascoli Piceno), 7° Ines Sabbatinelli (Porto S. Elpidio, Ascoli Piceno), 8° Luciana Corsi (Fossombrone Oikos, Pesaro Urbino). Punteggio della finale: 12-2.

4° Memorial Don Natale Ginelli – Achille Grandi (Crema) – Direttore Mario Cortesi di Bergamo – 128 individualisti di categoria A – Classifica: 1° Mirko Savoretti (Virtus L’Aquila, L’Aquila), 2° Gianpaolo Signorini (Alto Verbano, Varese), 3° Mattia Visconti (Achille Grandi, Crema), 4° Diego Paleari (G.S. Rinascita, Modena), 5° Pietro Zovadelli (Monastier, Treviso), 6° Ferdinando Paone (Caccialanza P., Milano), 7° Giuseppe D’Alterio (Alto Verbano, Varese), 8° Christian Marzocchi (Rubierese, Reggio Emilia). Punteggio della finale: 12-4.

 Domenica 26 giugno 2016

 Trofeo Madonnina – Madonnina (Milano) – Direttore Claudio Angeretti di Bergamo – 64 coppie di categoria A – Classifica: 1° Giuliano Di Nicola-Alfonso Nanni (Boville, Roma), 2° Walter Barilani-Cristian Tonazzo (Villafranca, Verona), 3° Roberto Guerra-Enzo Gabriele Varrè (Tritium Bocce, Bergamo), 4° Gianluca Formicone-Mirko Savoretti (Virtus L’Aquila, L’Aquila), 5° Enrico Cambieri-Walter Crespi (N. P. Colombo, Milano), 6° Adelio Aglani-Davide Ceresoli (Ponte Mezzago, Monza), 7° Ferdinando Paone-Marco Luraghi (Caccialanza P., Milano), 8° Paolo Luraghi-Luca Viscusi (Caccialanza P., Milano). Punteggio della finale: 12-2.

Trofeo Oleandro in Rosa – Grottammare (Ascoli Piceno) – Direttore Luigi Emiliani di Macerata – 72 individualiste di categoria A-B-C – Classifica: 1° Nicole Brugnera (Rubierese, Reggio Emilia), 2° Jessica Gelosi (Fontespina, Macerata), 3° Chiara Gasperini (Lucrezia, Pesaro Urbino), 4° Teresa Rizzolo (Parmeggiani, Bologna), 5° Irene Albieri (Spazio Stelle, Ascoli Piceno), 6° Marina Braconi (Olimpia Conad, Reggio Emilia), 7° Cristina Paruta (Merano, Bolzano), 8° Laura Luccarini (Canova Budrio, Bologna). Punteggio della finale: 12-10.

4° Trofeo Memorial Giorgio Malfatti – Viareggina (Lucca) – Direttore Marco Rossi di Arezzo – 88 individualisti di categoria A-B – Classifica: 1° Lelio Ricci (Lucchese, Lucca), 2° Franco Bonelli (Follonichese, Grosseto), 3° Pierpaolo Cossu (CB Cagliari, Cagliari), 4° Michele Palazzetti (GS Rinascita, Modena), 5° Sergio Bertuccelli (Migliarina, Lucca), 6° Davide De Sicot (Solaro, Alto Milanese), 7° Antonio Pacella (Pieve a Nievole, Pistoia), 8° Dante Maccioni (Viareggina, Lucca). Punteggio della finale: 12-7.

33° Trofeo Ferrara Sport – Santa Lucia Sant’Alfredo (Salerno) – Direttore Iuliano Cosimo di Benevento – 96 individualisti di categoria A – Classifica: 1° Francesco Pappacena (S. Lucia S. Alfredo, Salerno), 2° Giuseppe Mercurio (NCDA Capitino), 3° Mario Scolletta (Enrico Millo, Salerno), 4° Vincenzo Iannarino (Aquino, Napoli), 5° Raffaele Buono (Libertas S. Antonio, Salerno), 6° Roberto Castrini (S. Erminio, Perugia), 7° Luca Brutti (APER, Perugia), 8° Luigi Coppola (Coppola Bocce, Caserta). Punteggio della finale: 12-10. 

Tutte le notizie di Bocce

Approfondimenti

Commenti