Tuttosport.com

Scopri l'edizione digitale su Tablet e Smartphone

Campionati juniores volo, en plein di Matteo Mana

Campionati juniores volo, en plein di Matteo Mana

Il portacolori della Borgonese ha vinto i titoli a coppie, individuale e di combinato. Doppio successo anche di Serena Traversatwitta

lunedì 11 luglio 2016

CAMPIONATI JUNIORES VOLO E PETANQUE

Vetrina tricolore per le promesse dell'italico boccismo di volo e petanque. E' stata la Valle d'Aosta ad assegnare gli otto titoli dei giovani volisti. A Saint Vincent, dove si sono confrontati gli under 18 del volo, ha fatto il pieno il già affermato Matteo Mana (foto). Il portacolori della Borgonese si è impossessato del titolo a coppie, insieme ad Alberto Giaretti, e dei due tricolori da solista, sia nel combinato che nell'individuale. Nei match conclusivi hanno alzato bandiera bianca dinanzi al campione centallese, la coppia Gurnari – Zoia della Spilimberghese e Marco Ormellese della Noventa, sconfitto da Mana sia nel cerchio che nel testa a testa tradizionale.

Come Matteo, è stata Serena Traversa a dominare la scena al femminile. Nella prova del cerchio ha messo al tappeto Zaira Cescon della Saranese, mentre nella sfida tradizionale, la giovane targata Zerbion Aosta ha prevalso nettamente nei confronti di Luisa Bongiovanni della Cumianese. In luce anche la socia di club della Traversa, Gaia Falconieri, che dopo aver colto il bronzo in compagnia di Serena nel campionato a coppie, ha fatto altrettanto nelle due prove rosa.

I più giovani dell'under 15 sono scesi in campo con l'ospitalità della Bassa Valle Helvetia. Si sono laureati campioni a coppie Matteo Bardella e Marco Surra del Carmagnola, nel combinato Mattia Falconieri della Zerbion e Alberto Macario della Pozzo Strada nell'individuale.

Anche i giovani petanquisti si sono sfidati sui terreni della cuneese Caragliese per la conquista dei primi titoli. Quello dell'individuale under 18 ha premiato Guido Rinaudo , scuola Auxilium Saluzzo, costretto a confrontarsi in finale con il fratello Maicol. Nelle coppie under 15 hanno vestito la maglia tricolore Andrea Damiano e Christian Musso della Caragliese. I beniamini di casa hanno mostrato disco rosso a Jacopo Gardella e Joy Dellagaren dell'Abg Genova.

GARE NAZIONALI RAFFA 

La Notturna di Cremona – Canottieri Bissolati (Crema) – Direttore Nadia Gabrielli di Torino – 184 coppie di categoria A – Classifica: 1° Luca Viscusi-Paolo Luraghi (Caccialanza P., Milano), 2° Pasquale D’Alterio-Pietro Zovadelli (Monastier, Treviso), 3° Angelo Galbusera-Daniele Brambilla (Casa Bella 3000, Bergamo), 4° Simone Leonini-Luciano Rizzardi (Inox Macel, Brescia Centro), 5° Daniele Alessi-Marco Russo (Montecatini, Pistoia), 6° Roberto Manghi-Gianluca Selogna (Fontanella, Piacenza), 7° Janus Treccani-Claudio Molinari (Inox Macel, Brescia Centro), 8° Maurizio Mussini-Luca Ricci (EU Sersar Brescia Bocce, Brescia Centro). Punteggio della finale: 12-5.

56° Coppa Parodi – Viareggina (Lucca) – Direttore Mario Rossi di Arezzo – 18 individualisti di categoria Under 18 – Classifica: 1° Enrico Lisotta (Lucrezia, Pesaro Urbino), 2° Niko Bassi (Montecatini, Pistoia), 3° Fabio Battistini (Fossombrone Oikos, Pesaro Urbino). Punteggio della finale: 12-11.

56° Coppa Parodi – Viareggina (Lucca) – Direttore Mario Rossi di Arezzo – 18 individualisti di categoria Under 15 – Classifica: 1° Michele Mazzoni (Cortona, Arezzo), 2° Riccardo Boni (Scandianese, Reggio Emilia), 3° Marco Principi (Lucrezia, Pesaro Urbino). Punteggio della finale: 12-5.

24° Trofeo Yokohama – Magri Gomme (Brescia Garda) – Direttore Claudio Angeretti di Bergamo – 168 coppie di categoria A-B – Classifica: 1° Giuseppe D’Alterio-Gianpaolo Signorini (Alto Verbano, Varese), 2° Diego Paleari-Dario Bartoli (GS Rinascita, Modena), 3° Alfonso Nanni-Giuliano Di Nicola (Boville, Roma), 4° Gianluca Manuelli-Giuseppe Pappacena (Monastier, Treviso), 5° Marco Adoni-Massimo Adoni (Fulgor, Lecco), 6° Corrado Bettineschi-Giorgio Magri (Orobica Slega, Bergamo), 7° Pasquale D’Alterio-Pietro Zovadelli (Monastier, Treviso), 8° Marco Luraghi-Ferdinando Paone (Caccialanza P., Milano). Punteggio della finale: 12-5.

Tutte le notizie di Bocce

Approfondimenti

Commenti