Tuttosport.com

Scopri l'edizione digitale su Tablet e Smartphone

Gare raffa, D'Alterio strapazza Signorini

Gare raffa, D'Alterio strapazza Signorini

Il portacolori della Monastier ha travolto per 12-1 Gianpaolo Signorini dell'Alto Verbano sui campi della Possaccio. Nel volo svetta la quadretta di Bruzzonetwitta

lunedì 25 luglio 2016

GARE NAZIONALI RAFFA

1° Trofeo Colombo Italo – Possaccio (Verbano C. Ossola) – Direttore Fabrizio Cella di Como – 104 individualisti di categoria A-B – Classifica: 1° Pasquale D’Alterio (Monastier, Treviso, nella foto), 2° Gianpaolo Signorini (Alto Verbano, Varese), 3° Christian Andreani (Alto Verbano, Varese), 4° Davide De Sicot (Solaro, Alto Milanese), 5° Gianluca Formicone (Virtus L’Aquila, L’Aquila), 6° Giuseppe D’Alterio (Alto Verbano, Varese), 7° Mariano Florio (Bottinelli-Vergiatese, Varese), 8° Pietro Zovadelli (Monastier, Treviso). Punteggio della finale: 12-1.

Memorial Bianca e Bruno Bramani Araldi – Bederese (Varese) – Direttore Carlo Meroni di Milano – 120 individualisti di categoria A-B – Classifica: 1° Gianluca Formicone (Virtus L’Aquila, L’Aquila), 2° Luca Viscusi (Caccialanza P., Milano), 3° Diego Paleari (GS Rinascita, Modena), 4° Davide De Sicot (Solaro, Alto Milanese), 5° Mirko Savoretti (Virtus L’Aquila, L’Aquila), 6° Pasquale D’Alterio (Monastier, Treviso), 7° Massimo Adoni (Fulgor, Lecco), 8° Cosimo Nacci (GS La Bocciofila, Novara). Punteggio della finale: 12-11.

GARE NAZIONALI VOLO

La quadretta composta da Emanuele Bruzzone, Emanuele Ferrero, Manuel Lituri, Massimiliano Pisano, in campo per i colori del Novara Bocce, si è aggiudicata il trofeo messo in palio del comitato provinciale di Novara, organizzatore della gara nazionale di propaganda a cui hanno aderito 44 formazioni dirette dall'arbitro Livio Debernardi. In finale hanno sconfitto la Valli Ossolane di Francesco Chiodin, Giovanni Dellapiazza, Giuseppe Dellapiazza, Maurizio Verganti con il punteggio di 13-3. Battute in semifinale La Capannina di Massimo Cinalli, Giuseppe Ressia, Roberto Doria, Gianni Ramasco e la Mezzetti Belletti di Roberto Beretta, Bruno Malcangi, Pier Giorgio Grimaldi, Adriano Zanichelli.

A Belluno, in un contesto di 32 formazioni affidate alla direzione dell'arbitro Silvano Pontani, ha colto il successo la terna composta da Davide Cumero, Dino Di Fant e Denis Zamobn, portacolori del Belluno Bocce. Per 11-5 hanno superato in finale la Pontese di Jasmin Causevic, Gregor Sever, Francesco Scapolan. Sul terzo gradino Noventa (Ormellese F., De Pieri L., Sari D.) e Muggia (Campana E., Casagrande A., Viscusi M.).

Tutte le notizie di Bocce

Approfondimenti

Commenti