Tuttosport.com

Scopri l'edizione digitale su Tablet e Smartphone

Campionato serie A volo, la Brb prende il comando

Campionato serie A volo, la Brb prende il comando

Le magliette di Ivrea sbancano i campi della Perosina per 15-9. Successo anche per i trevigiani della Pontese che stoppano la Borgonesetwitta

lunedì 21 novembre 2016

SERIE A VOLO

Al termine della quarta giornata di serie A del volo la classifica ha rimescolato le carte, togliendo a La Perosina il temporaneo titolo di capolista per consegnarlo alla Brb, vincitrice della sfida, l'ennesima, per antonomasia. Altresì ha riportato ai piani alti una Pontese inflessibile ai danni della Borgonese, ed ha creato il terzetto Noventa, Ferriera, Gaglianico, destinato ad un campionato di situazioni volubili ed incerte.

La “Signora in rosso”, ancora priva di Deregibus, ha trovato nella fase centrale del match sui campi perosini, la chiave di volta per il successo. Sette punti su otto. Tanti. Se poi si aggiungono ai quattro iniziali. I padroni di casa sono mancati ancora nelle due prove veloci, come fecero a Noventa. Presentarsi al turno conclusivo sul parziale di 5-11, ha influito anche sul piano psicologico, oltre che numerico. L'altro sorpasso in graduatoria lo ha effettuato la Pontese sottraendo alla Borgonese, sia l'intero bottino che il terzo posto. Veemente l’avvio dei trevigiani con uno scoppiettante 7-1, subito sorretto da due corse superbe. Prime vittorie stagionali per Ferriera e Gaglianico. La prima si è mostrata inospitale nei confronti di una Noventa già sotto di otto punti in avvio di confronto. Non è bastata ai veneti la fase centrale per cercare di rimettersi in partita. Pure i biellesi hanno sfruttato i turni iniziali e quelli centrali per cogliere il successo casalingo nei confronti di un Canova spinto dall'orgoglio, ma costretto a fare i conti con carenze tecniche.

I migliori punteggi della quarta giornata. Nel combinato sono arrivati entrambi a quota 26, Mauro Bunino (Gaglianico) e Jasmin Causevic (Pontese). Hanno scatenato l'entusiasmo nella staffetta le due coppie di Pontese e Borgonese, chiudendo la sfida per 58/61 (Ales Borcnik- Marco Ziraldo) a 57/60 (Anze Petric – Matteo Mana, nella foto). Il tiro di precisione ha premiato Enrico Barbero della Ferriera che con i suoi 27 punti ha fatto meglio di tutti sopravanzando il 23 di Jure Koziek (Borgonese). Miglior corridore solitario è risultato Leo Brnic: lo specialista della Brb ha realizzato un tiro progressivo da 46 su 48, un colpo in più di Mauro Bunino (45/47) e Ales Borcnik (45/50). Appartiene ancora ad atleti della Pontese la performance più alta del combinato a coppie con i 40 punti di Gregor Sever e Marco Ziraldo.

Risultati e classifica: Pontese – Borgonese 17-7, Gaglianico – Canova 18-6, Ferriera – Noventa 17-7, La Perosina – Brb 9-15 (Brb 7, La Perosina 6, Pontese 5, Borgonese 4, Noventa, Ferriera e Gaglianico 3, Canova 1).

SERIE B VOLO

Risultati e classifiche. Girone A (3a giornata): Litorale – Chiavarese 10-12, Beinettese – La Capannina 15-7, Aostana – Masera 12-10 (Chiavarese 6, Beinettese 5, Masera 3, La Capannina e Aostana 2, Litorale 0). Girone B (3a giornata): Abg Genova – Nitri Aosta 11-11, Rosta – Veloce Club 17-5, Calvarese – Bassa Valle 18-4 (Rosta 6, Abg Genova 5, Calvarese 4, Nitri Aosta 3, Veloce Club e Bassa Valle 0). Girone C (4a giornata): Belluno – Marenese 20-2, Snua – Gtn Laipacco 17-5, Cussignacco – Spilimberghese 17-5, Quadrifoglio – Pederobba 16-6 (Quadrifoglio 8, Belluno 7, Pederobba 6, Cussignacco e Snua 4, Spilimberghese 2, Gtn Laipacco 1, Marenese 0).

CAMPIONATO PROMOZIONE VOLO

E' iniziato il campionato di Promozione. Risultati e classifiche del settore Ovest. Girone A: Stella Corona - Marene 10-10, Rapallese - Nuova Boccia 13-7, Saviglianese - Millesimo 17-3; ha riposato Albese (Saviglianese e Rapallese 2, Stella Corona e Marene 1, Nuova Boccia, Millesimo e Albese 0). Girone B: Tesoriera - Auxilium 10-10, Nus - Centallese 14-6, Enviese - Cumianese 17-3; ha riposato Pozzo Strada (Enviese e Nus 2, Auxilium e Tesoriera 1, Centallese, Cumianese e Pozzo Strada 0). Girone C: Bocce Mondovì - La Boccia Carcare 10-10, Forti Sani - Andora Bocce 10-10, Roverino - La Vadese 12-8 ( Roverino 2, Bocce Mondovì, La Boccia Carcare, Forti Sani e Andora Bocce 1, La Vadese 0).

SERIE A RAFFA (6a giornata)

APER Capocavallo - L’Aquila 0-1 (40-54)

Maccarelli-Battistoni-Gori – Cappellacci-Casinelli Stefano-Casinelli Simone 1-8, 8-0, Santucci – Formicone 3-8, 8-7, Maccarelli-Santucci (2° set Battistoni) – Casinelli Stefano-Casinelli Simone 7-8, 3-8, Fanali-Gori – Formicone-Cappellacci 2-8, 8-7. Direttore Doriano Pigalarga di Pesaro Urbino.

Alto Verbano - Ancona 2000 3-0 (63-24)

Signorini-Andreani-Turuani – Cesini-Ascani-Marinelli 8-3, 8-3, Chiappella – Agostini 8-0, 8-3, Chiappella-Signorini – Agostini-Marinelli 8-0, 7-8, Antonini-Barilani – Cesini-Ascani 8-5, 8-2. Direttore Giovanni Scattini di Bergamo.

Boville Marino - CVM Utensiltecnica 3-0 (56-31)

Palma-Nanni-Facciolo – Miloro-Girolimini-Paolucci 8-0, 8-1, Di Nicola – Monaldi 8-7, 8-6, Palma (2° set Candido)-Nanni – Girolimini-Paolucci 8-7, 0-8, Di Nicola-Diomei – Miloro-Monaldi 8-1, 8-1. Direttore Mario Zaccardelli di Frosinone.

GS Rinascita - Fashion Cattel 2-2 (43-50)

Paleari-Bartoli-Provenzano – D’Alterio P.-Manuelli-Zovadelli 0-8, 5-8, Savoretti – D’Alterio G. 8-5, 8-4, Paleari-Savoretti – Manuelli-Zovadelli 8-2, 8-7, Bartoli-Provenzano – D’Alterio P.-D’Alterio G. 1-8, 5-8. Direttore Sandro Serafini di Reggio Emilia.

Montecatini AVIS – Montegranaro 0-1 (45-54)

Bassi (1° set D’Alterio A.)-Matalucci (2° set Pellegrini)-Franci – Angrilli-Ombrosi-Santone 1-8, 2-8, Lorenzini – Dari 8-7, 6-8, Bassi-Franci – Angrilli-Santone 8-2, 6-8, Lorenzini-D’Alterio A. – Dari-Di Nicola M. 8-5, 6-8. Direttore Ivano Germini di Reggio Emilia.

MP Filtri Caccialanza - Enrico Millo 3-0 (60-28)

Luraghi M.-Luraghi P.-Viscusi – Santoriello-Laudato (2° set Ferrara)-Califano G. 8-0, 8-5, Paone – Scolletta 8-3, 8-5, Luraghi P. (1° set Ricardi)-Viscusi – Califano (2° set Laudato)-Ferrara 8-4, 8-0, Luraghi M.-Paone – Scolletta-Cappuccio (2° set Santoriello) 8-3, 4-8. Direttore Mario Cortesi di Bergamo.

CLASSIFICA Alto Verbano 15, Fashion Cattel e MP Filtri Caccialanza 13, Boville Marino 12, GS Rinascita 11, L’Aquila 10, APER Capocavallo e Montegranaro 7, CVM Utensiltecnica 5, Enrico Millo 4, Montecatini AVIS e Ancona 2000 2.

SERIE B RAFFA– Girone Centro Nord (3a giornata)

EU Sersar BS Bocce - Framasil Pineto 0-0 (50-41)

Saleri-Benedetti-Travellini – Adorante-Covone-Merlonetti 6-8, 8-3, Mussini – Marrancone 8-0, 3-8, Saleri-Benedetti – Adorante-Covone 2-8, 8-1, Mussini-Ricci – Manes-Marrancone 7-8, 8-5. Direttore Sandro Sartori di Verona.

I Fiori - S. Erminio Umbrò 2-0 (57-39)

Campoli (2° set Maugeri)-Dell’Organo-Lombardi – Rosi-Brutti-Di Felice 6-8, 8-3, Noviello – Tomao 8-6, 8-6, Dell’Organo-Lombardi – Rosi (2° set Poggianti)-Di Felice 8-1, 8-3, Noviello-Maugeri – Tomao-Brutti 8-4, 3-8. Direttore Fabrizio Fortunati di Roma.

Montesanto – CDM Vallefoglia 1-1 (53-44)

Petrelli S.-Gelosi-Renzi – Maione-Patregnani-Paganelli 7-8, 6-8, Petrelli L. – Porrozzi 8-3, 6-8, Gelosi-Petrelli L. – Patregnani-Paganelli 8-2, 8-2, Petrelli S.-Renzi – Porrozzi-Maione 2-8, 8-5. Direttore Domenico Sposetti di Teramo.

Nova Inox Mosciano – Fontespina 0-0 (44-52)

Di Domenico-Mattioli-Calvarese – Macellari-Aleandri-Gattari 8-6, 2-8, Ciprietti – Sabbatini M. 7-8, 8-7, Mattioli-Rocchetti – Macellari-Aleandri 8-5, 0-8, Ciprietti-Calvarese – Sabbatini M.-Gattari 3-8, 8-2. Direttore Domenico Di Natale di Pescara.

CLASSIFICA: I Fiori 7, Montesanto e EU Sersar BS Bocce 5, S. Erminio Umbrò e Framasil Pineto 4, Fontespina e CDM Vallefoglia 2, Nova Inox Mosciano 1.

SERIE B RAFFAGirone Centro Sud (3a giornata)

CB Sassari - Le Delizie 2-0 (53-31)

Dessolis-D’Agostino-Simeoni – Corrado-Crispino-Capasso 8-3, 8-0, Cordedda – Moccia 8-2, 3-8, D’Agostino-Simeoni – Crispino (2° set Catuogno)-Capasso 8-6, 8-0, Cordedda (2° set De Palmas)-Dessolis (2° set Perini) – Corrado-Moccia 2-8, 8-4. Direttore Riccardo Fiorentini di Cagliari.

Centro Riabilitazione Lars - Grecanica Don Bosco 2-1 (53-42)

Baselice-Pappacena M.-Chirico (2° set Califano I.) – Giangreco-Trimarchi-Vitto C. 6-8, 2-8, Pappacena F. – Vitto R. 5-8, 8-3, Califano I.-Chirico – Giangreco-Vitto R. 8-7, 8-6, Pappacena F.-Bellone – Gravallotti-Trimarchi (2° set Vitto C.) 8-1, 8-1. Direttore Salvatore Gallo di Caserta.

Isia Global Service - Boville Fr 0-2 (45-51)

Scicchitano F.-Palermo-Piperis – Tullio-Campisi-Capogna (2° set Campoli) 8-3, 6-8, De Giovanni – Barbieri 7-8, 1-8, Scicchitano F.-Palermo – Tullio-Campoli 8-0, 4-8, De Giovanni-Piperis – Barbieri-Campisi 7-8, 4-8. Direttore Emilio Segreti di Cosenza.

NCDA Capitino – Termosolar 1-3 (37-53)

Mauro D.-Laezza-Mauro A. – Brucciani-Sias-Cossu (2° set Porcu) 1-8, 7-8, Coppola – Moi 4-8, 2-8, Coppola (2° set Greci)-Laezza (2° set Iafrate) – Brucciani-Porcu 7-8, 0-8, Mauro D.-Mauro A. – Moi-Sias 8-2, 8-3. Direttore Massimo Serafini di Roma.

CLASSIFICA: Termosolar 9, Grecanica Don Bosco e NCDA Capitino 6, Le Delizie, Isia Global Service, Boville Fr, Centro Riabilitazione Lars e CB Sassari 3.

GARE NAZIONALI RAFFA

4° Trofeo Monte Urano – Monte Urano (Ascoli Piceno) – Direttore Silvio Giustozzi di Macerata – 30 individualisti di categoria U15 – Classifica: 1° Christian Martella (Pinetese, Teramo), 2° Nicola Sorcinelli (Lucrezia, Pesaro Urbino), 3° Kety Crescenzi (Spazio Stelle, Ascoli Piceno), 4° Maurizio Crescenzi (Spazio Stelle, Ascoli Piceno). Punteggio della finale: 12-3.

4° Trofeo Monte Urano – Monte Urano (Ascoli Piceno) – Direttore Silvio Giustozzi di Macerata – 36 individualisti di categoria U18 – Classifica: 1° Nicola Buson (Saccisica 2000, Padova), 2° Elia Di Bernardo Gagliardi (Boville, Roma), 3° Alessia Valenti (Sambucheto, Macerata), 4° Giuseppe Bisogno (Cacciatori, Salerno). Punteggio della finale: 12-3.

GP Città di Budrio – Canova Budrio (Bologna) – Direttore Gianna Fracasso di Treviso – 104 individualiste di categoria A-B-C – Classifica: 1° Paola Narcisi (Parmeggiani, Bologna), 2° Lea Morano (TREM Osteria Grande, Bologna), 3° Pasquina Urbinati (Colbordolo, Pesaro Urbino), 4° Franca Fantuzzi (Riese, Reggio Emilia), 5° Ida Colantuoni (ARCI S. Lazzaro, Bologna), 6° Elisa Luccarini (Bentivoglio, Reggio Emilia), 7° Mirella Taddia (Anzolese Aerospurghi, Bologna), 8° Manuela Sabatini (Scandiccese, Firenze). Punteggio della finale: 12-6.

4° Trofeo Technotrans – ARCI Tricolore Campegine (Reggio Emilia) – Direttore Osvaldo Demo di Varese – 256 coppie di categoria B-C – Classifica: 1° Mario Firpi-Fabio Vitali (Cilavegnese, Vigevano), 2°, Oscar Tinti-Gianluca Zaccaria (Parmeggiani, Bologna), 3° Franzino Rossi-Mirko Govoni (CS Tricolore, Reggio Emilia), 4° Angello Varacca-Giuseppe Pizzigalli (Il Cervo, Parma), 5° Maurizio Panciroli-Giandomenico Franceschi (Val D’Enza, Reggio Emilia), 6° Bruno Genitoni-Giovanni Messori (Rivalta, Reggio Emilia), 7° Liliano Francescon-Davide Fiorini (Vigasio, Verona), 8° Giacomo Campani-Alberto Castagnetti (Val D’Enza, Reggio Emilia). Punteggio della finale: 12-0.

1° Trofeo Città del Moscato Scanzo – US Scanzorosciate (Bergamo) – Direttore Moreno Gualtieri di Monza e Brianza – 168 individualisti di categoria A – 1° Mirko Savoretti (GS Rinascita, Modena), 2° Diego Paleari (GS rinascita, Modena), 3° Gianpaolo Signorini (Alto Verbano, Varese), 4° Mirko Fasoli (Tritium Bocce, Bergamo), 5° Andrea Bagnoli (Villafranca, Verona), 6° Andrea Cappellacci (Virtus L’Aquila, L’Aquila), 7° Pasquale D’Alterio (Monastier, Treviso), 8° Antonio Arnoldi (Casa Bella 3000, Bergamo). Punteggio della finale: 12-5.

SERIE A FEMMINILE PETANQUE

Al termine della seconda giornata della serie A femminile si riconfermano ai vertici della classifica la Caragliese di Cuneo, il San Giacomo di Imperia, la Valle Maira e l’ABG Genova. Vincendo tutti gli incontri come avevano fatto nella prima giornata. Per vedere sostanziali cambiamenti alla classifica si dovrà attendere la quarta giornata, in quanto nella terza non dovrebbero esserci grosse sorprese.

Ecco i risultati della 2a giornata: Petanque Pontedassio – Caragliese 8 - 10, San Giacomo – Petanque Bovesana 15 - 3, Dlf Ventimiglia – Valle Maira 4 - 14, ABG Genova – Auxilium 10 - 8.
Classifica: ABG Genova, Caragliese, San Giacomo e Valle Maira 4; Auxilium, Dlf Ventimiglia, Petanque Bovesana e Petanque Pontedassio 0.

INTERNAZIONALE PETANQUE

Nella gara internazionale della Buzzi Unicem di Cuneo, denominata la “16 ore”, la finale è stata tutta transalpina tra Giles Canto, Jean Louis Carlin e Michel Bernardi del Park Hotel di Vernante e Mikael Arcolao, Phelipe Berthomier e Patrick Porcher dell’ Antibes. Ad avere la meglio sullo score finale di 13 a 8 sono stati i giocatori di Antibes. Terzi classificati Aldo Damiano, Donato Goffredo e Mariano Occelli e la terna Diego Rizzi, Lorenzo Isoardi e Stefano Bruno.

Tutte le notizie di Bocce

Approfondimenti

Commenti