Tuttosport.com

Scopri l'edizione digitale su Tablet e Smartphone

Mondiale volo Monaco, Italia quattro volte sul podio

Mondiale volo Monaco, Italia quattro volte sul podio

Matteo Mana primo nell'individuale e Marco Ormellese campione del combinato. Sul podio anche Simone Mana e Stefano Aliverti. Rizzi medaglia di bronzo al mondiale petanquetwitta

lunedì 5 dicembre 2016

MONDIALE JUNIORES VOLO

Predominio di colori azzurri (nella foto) sui sei podi allestiti nel Principato di Monaco in occasione dei campionati del mondo giovanili del volo riservati alle categorie Under 23 e Under 18. Due medaglie d'oro, una d'argento ed una di bronzo: il miglior bottino iridato per i ragazzi del citì Piero Amerio, alla pari della Croazia. Il medagliere le vede primeggiare davanti ad Argentina (un oro, un argento, tre bronzi), Slovenia (un oro, un argento, due bronzi), Francia (un argento e tre bronzi), Algeria (un argento), Monaco e Marocco con un bronzo ciascuna. Sono stati i solisti dell'under 18, Matteo Mana e Marco Ormellese, a regalare all'Italia la corona mondiale. Il piemontese della Borgonese nell'ultima sfida ha messo le briglie all'argentino Lucas Zampedri concedendogli due punti per la bandiera. Il veneto della Noventa, pur soffrendo, ha strappato il successo nel cerchio allo sloveno Gasper Povh (18-17).

La medaglia d'argento è finita al collo di Stefano Aliverti e Simone Mana. Nell'ultima corsa verso l'iride, pur tirando due bocciate in più (61 a 59) degli scatenati croati Bruno Kraljic e Marin Cubela, sono stati costretti a cedere per 48 a 50. Anche nel tiro progressivo è salito in cattedra il croato Kraljic nei confronti del francese Leiva Marcon. L'azzurro Simone Mana si è fermato in semifinale insieme all'argentino Hecker. Nulla da fare per la coppia under 18, Matteo Mana – Emanuele Soggetti. Battuti nei quarti di finale dal tandem sloveno Erik Ceh – Nik Svara, poi salito sul gradino più alto del podio, si sono piazzati al quinto posto superando la Tunisia. E' finito prima il mondiale di Simone Ariaudo. Nel tiro di precisione il suo 13 non è bastato a fargli superare la seconda fase per l'accesso ai quarti di finale.

MONDIALE SENIORES PETANQUE

Sui campi di Antananarivo, in Madagascar, gli azzurri della petanque Alessandro Basso, Diego Rizzi, Fabrizio Bottero e Fabio Dutto si sono meritati il bronzo nel tiro di precisione ed hanno ottenuto il quinto posto nel torneo delle terne. Rizzi, nel tiro di precisione, ha perduto in semifinale contro il fuoriclasse francese Bruno Le Boursicaud il quale poi ha dovuto cedere la medaglia d’oro al cambogiano Chan Mean Sok. La terna ha finito la corsa nei quarti di finale battuta dalla terna del Benin per 13-9. Il titolo è stato conquistato dai padroni di casa del Madagascar.

COPPA ITALIA SENIORES RAFFA

CTR Modena Est (Modena) – Direttore Francesco Giacoma di Legnano – 32 comitati finalisti – Classifica:

1° Ascoli Piceno (Dirigente: Emiliano Cinaglia, tecnico: Enrico Pulsoni, atleta capitano: Matteo Angrilli, atleti: Alfredo Bachetti, Boris Cassarino, Domenico Dari, Daniele Ombrosi, Luca Santone), 2° L’Aquila (Dirigente: Gianni Sebastiani, tecnico: Bernardino Tarquini, atleta capitano: Gianluca Formicone, atleti: Giulio Crosta, Walter Calderoni, Stefano Casinelli, Matteo Tarquini, Domenico De Juliis), 3° Modena, 4° Crema, 5° Varese, 6° Reggio Emilia, 7° Ancona, 8° Cagliari. Finale ai pallini: 9-6.

SERIE A FEMMINILE PETANQUE

Risultati 3a giornata: Petanque Pontedassio – San Giacomo1 – 1, Dlf Ventimiglia – ABG Genova 8 – 10, Petanque Bovesana – Valle Maira 8 – 10, Auxilium - Caragliese 10 – 8 (ABG Genova, San Giacomo e Valle Maira 6, Caragliese 4, Auxilium 2, Dlf Ventimiglia, Petanque Bovesana e Petanque Pontedassio 0).

GARE NAZIONALI RAFFA

Trofeo Stir Rapid – Lucrezia (Pesaro Urbino) – Direttore Luigi Emiliani di Macerata – 24 individualisti di categoria Under 18 – Classifica: 1° Marco Principi (Lucrezia, Pesaro Urbino), 2° Daniele Pigatto (Vigasio, Verona), 3° Daniele Di Bartolomeo (Leonardo da Vinci, Roma), 4° Nicola Buson (Saccisica, Padova). Punteggio della finale: 12-8.

Trofeo Stir Rapid – Lucrezia (Pesaro Urbino) – Direttore Luigi Emiliani di Macerata – 30 individualisti di categoria Under 15 – Classifica: 1° Pasquale Sequino (F. Frezza, Napoli), 2° Alex Rapari (Montefanese, Macerata), 3° Nicolò Lambertini (Italia Nuova Autoscala, Bologna), 4° Alessandro Sercia (Italia Nuova Autoscala, Bologna). Punteggio della finale: 12-10.

SERIE B VOLO

La serie B del volo ha consumato la quinta giornata dei gironi A e B con questo esito. Girone A: Beinettese - Chiavarese 16-6, Aostana - Litorale 13-9, Masera - La Capannina 14-8 (Beinettese 9, Chiavarese 8, Masera 5, La Capannina e Aostana 4, Litorale 0). Girone B: Calvarese - Abg Genova 16-6, Bassa Valle - Veloce Club 14-8, Rosta - Nitri Aosta (si disputa giovedì 8 dicembre). (Calvarese 8, Abg Genova 7, Rosta 6, Nitri Aosta 5, Bassa Valle 2, Veloce Club 0).

CAMPIONATO PROMOZIONE VOLO

Risultati e classifiche del campionato di promozione settore Ovest. Girone A: Rapallese - Albese 12-8, Saviglianese - Stella Corona 12-8, Millesimo - Nuova Boccia 5-15; ha riposato Marene (Saviglianese 6, Rapallese 5, Stella Corona, Nuova Boccia e Albese 2, Marene 1, Millesimo 0). Girone B: Nus - Pozzo Strada 8-12, Enviese - Auxilium 14-6, Cumianese - Centallese 11-9; ha riposato Tesoriera (Enviese 6, Pozzo Strada 4, Auxilium 3, Nus e Cumianese 2, Tesoriera 1, Centallese 0). Girone C: Forti Sani - La Boccia Carcare 14-6, Roverino - Bocce Mondovì 4-16, La Vadese - Andora Bocce 12-8 (Forti Sani 5, Roverino, Bocce Mondovì e LB Carcare 3, Andora Bocce e La Vadese 2).

Tutte le notizie di Bocce

Approfondimenti

Commenti