Tuttosport.com

Scopri l'edizione digitale su Tablet e Smartphone

Vuelta, Froome batte Quintana che rimane leader
© EPA

Vuelta, Froome batte Quintana che rimane leader

Il colombiano preceduto sul traguardo non perde nemmeno un secondotwitta

mercoledì 31 agosto 2016

ROMA - Chris Froome (Team Sky) ha vinto l'11/a tappa della 71/a Vuelta di Spagna di ciclismo, disputata fra Colunga-Jurassic museum e Pena Cabarga, su un tracciato lungo 168,6 chilometri. Il 31/enne britannico nato in Kenya ha preceduto, con il tempo di 3h44'47", il leader della classifica generale Nairo Quintana. Il colombiano si è presentato sul traguardo con lo stesso crono del vincitore del Tour de France. A innescare la bagarre, sulla salita conclusiva, è stato un altro colombiano, Esteban Chaves, quando mancavano solo 1.800 metri al traguardo: l'azione del vincitore del primo Dubai tour si è esaurita a 700 metri dall'arrivo, per effetto della reazione di Quintana, che si è trascinato Froome a ruota, ma non ha potuto evitare che lo precedesse sul traguardo. Quintana è sempre in maglia rossa, con il tempo di 42h21'48" e un vantaggio di 54" sul vincitore della tappa odierna, terzo a 1'05" lo spagnolo Alejandro Valverde (Movistar). Primo italiano nella generale è Michele Scarponi (Astana), 8/o con un ritardo di 3'34" dalla vetta. Domani 12/a tappa, da Los Corrales de Buelna a Bilbao, lunga 193,2 chilometri.

TUTTO SUL CICLISMO

Tags: VueltaCiclismoFroomeQuintana

Tutte le notizie di Ciclismo

Approfondimenti

Commenti