Tuttosport.com

Scopri l'edizione digitale su Tablet e Smartphone

Ciclismo Vuelta: a Froome la crono, Quintana trema 
© EPA

Ciclismo Vuelta: a Froome la crono, Quintana trema 

Il colombiano conserva la maglia da leader, ma l'inglese si fa sotto. Domani l'ultimo assaltotwitta

venerdì 9 settembre 2016

MADRID (SPAGNA) - Chris Froome (Team Sky) ha vinto la 19/a tappa della Vuelta di Spagna di ciclismo, una cronometro individuale lunga 37 chilometri, che si è disputata da Xàbia a Calpe. Il keniano naturalizzato britannico si è aggiudicato la seconda tappa nella Vuelta di quest'anno, dopo quella vinta a Pena Cabarga, in salita, chiudendo la propria esibizione con il tempo di 46'33", alla media di 47,700. Froome ha recuperato qualcosa al colombiano Nairo Quintana, che resta leader della corsa: adesso i due sono divisi da 1'21", nella classifica generale. La maglia rossa non è andata oltre l'11/o posto, con un ritardo da Froome di 2'16". Primo degli italiani, nella tappa odierna, è stato Fabio Felline, 9/o, a 1'58" da Froome. Nella classifica generale il primo degli italiani resta Michele Scarponi, 7/o, a 10'01". Domani è in programma la 20/a e penultima tappa, da Benidorm-Alto Aitana a Escuadrón E. Aire, lunga 193,2 chilometri, che prevede ben sei Gran premi della montagna. Per Froome è l'ultima occasione per mettere le mani sulla corsa a tappe spagnola, prima della passerella verso Madrid.

TUTTE LE NOTIZIE SULLA VUELTA

Tags: FroomeVueltaQuintanaSpagnaCiclismo

Tutte le notizie di Ciclismo

Approfondimenti

Commenti