Tuttosport.com

Scopri l'edizione digitale su Tablet e Smartphone

Giro d'Italia: Mohoric vince a Gualdo Tadino
© LAPRESSE
0

Giro d'Italia: Mohoric vince a Gualdo Tadino

Yates mantiene la maglia rosa

martedì 15 maggio 2018

GUALDO TADINO (PERUGIA) - Matej Mohoric della Bahrain-Merida ha vinto la 10/a tappa del 101/o Giro d'Italia di ciclismo, da Penne (Pescara) a Gualdo Tadino (Perugia), lunga 244 chilometri, la più lunga della corsa rosa. Lo sloveno ha battuto allo sprint il compagno di fuga il tedesco Nico Denz (Ag2r La Mondiale). Mohoric ha preceduto sul traguardo, con il tempo di 6h04'52", oltre al secondo classifica Denz, l'irlandese Sam Bennett, terzo a 34"; quarto Enrico Battaglin, quinto Davide Ballerini, sesto il danese Mads Wurtz, settimo Francesco Gavazzi, ottavo il colombiano Jarlinson Pantano, nono Gianluca Brambilla e decimo José Goncalves, tutti con lo stesso tempo.

YATES IN ROSA - Il britannico Simon Yates ha conservato la maglia rosa di leader del 101/o Giro d'Italia di ciclismo, al termine della 10/a tappa, da Penne (Pescara) a Gualdo Tadino (Perugia), la più lunga della corsa con i suoi 244 chilometri.

Si è conclusa, con un ritardo di 25'25" dal vincitore Matej Mohoric, la giornata-no di Esteban Chaves. Il colombiano deve dire addio ai sogni di gloria, dopo la crisi di oggi dovuta - a quanto sembra - da un attacco allergico. Prima della partenza di stamattina da Penne (Pescara) per la 10/a tappa era secondo in classifica, con soli 32" di ritardo dal compagno della Mitchelton-Scott, Simon Yates, che detiene la maglia rosa.

Commenti

Potrebbero interessarti