Tuttosport.com

Scopri l'edizione digitale su Tablet e Smartphone

Nuoto, per la Pellegrini festa al Grand Prix di Napoli 
© ANSA

Nuoto, per la Pellegrini festa al Grand Prix di Napoli 

L'azzurra domina i 50 dorso: «Ai Mondiali mi concentrerò sui 200 sl, poi 100 e staffette. Totti? Un esempio per tutti gli atleti»twitta

domenica 28 maggio 2017

NAPOLI - Entusiasmo alle stelle alla Piscina Scandone per Federica Pellegrini. La nuotatrice ha infatti preso parte oggi alla gara dei 50 dorso nell'ambito del Grand Prix Città di Napoli. Foto, autografi e ovviamente nuoto per la Pellegrini, che ha dominato la prova con il tempo di 30.17. «In momenti di festa come questi, l'importante è soprattutto esserci, poi dopo si guardano i tempi. La Piscina Scandone? Me ne avevano parlato male ma alla fine l'impianto è messo meglio di quanto potessi immaginare, blocchi di partenza a parte che invece sono un po' retrò». Quindi si è passati a parlare del suo rapporto con Napoli: «Non vengo spesso qui - ha detto - ma a Napoli sono legati tanti miei bei ricordi». Attenzione poi ai programmi futuri, a partire dai Mondiali di Budapest del prossimo luglio: «In Ungheria mi concentrerò in particolare sulla mia gara, i 200 stile libero. Poi ovviamente i 100 sl e le staffette, nelle quali dobbiamo confermare le finali».

NOZZE ANNULLATE CON MAGNINI

TOTTI - «Francesco Totti è un esempio per tutti gli sportivi, un giocatore che ha dato tanto alla sua squadra e all'intero mondo del calcio e dello sport. È stato una bandiera della Roma - ha detto Federica nel giorno dell'ultima partita con la maglia giallorossa -, e non penso che deciderà di giocare fuori, all'estero».

Tags: PellegriniNuoto

Tutte le notizie di Nuoto

Approfondimenti

Commenti