Tuttosport.com

Scopri l'edizione digitale su Tablet e Smartphone

Sincro, a Ostia l’ultimo saluto a Noemi Carrozza
0

Sincro, a Ostia l’ultimo saluto a Noemi Carrozza

Il presidente del Coni Malagò: «Grazie per la tua passione per lo sport»

mercoledì 20 giugno 2018

TORINO - C'erano proprio tutti a salutare Noemi Carrozza. Un addio ininterrotto nell'ultima giornata in compagnia della giovane atleta azzurra, astro nascente del nuoto sincronizzato, strappataci dalle braccia all'improvviso, a causa di un incidente stradale. Tutti stretti in un grande, unico, abbraccio, ai familiari: la mamma Cinzia Facciolo, il papà Lorenzo Carrozza, i fratelli Marco ex pallavolista e Federico che gioca a pallanuoto con la Zero9 in serie B. Noemi Carrozza, tesserata per la società romana All Round, venerdì scorso tornava a Ostia dopo aver allenato le sue allieve nella piscina di viale Don Pasquino Borghi all'Eur, percorrendo la via Cristoforo Colombo con la sua nuova moto. L'11 settembre avrebbe compiuto 21 anni ed aveva rappresentato l'Italia in molteplici manifestazioni giovanili. Ha vinto i campionati italiani di categoria da ragazza prima e da juniores poi ed ha partecipato anche agli ultimi campionati assoluti che si sono disputati a Roma dal 29 maggio al 3 giugno. Dalle ore 10.00 è stata allestita la camera ardente, con un flusso continuo di persone. A dare l'ultimo saluto, presso il Centro Federale - Polo Natatorio di Ostia, in via delle Quinqueremi 100, si sono alternati il Presidente della Fin e della Len Paolo Barelli, il Segretario Generale Antonello Panza, il Presidente del Coni Giovanni Malagò, il Consigliere federale Antonio De Pascale, il Presidente del GUG Roberto Petronilli, il ct della Nazionale di nuoto sincronizzato Patrizia Giallombardo, tecnici federali Roberta Farinelli, Yumiko Tomomatsu e Rossella Pibiri e le atlete. (in collaborazione con Italpress)

IL TWEET DI MALAGÒ - "Ciao Noemi e grazie per la tua passione per lo sport... La saprai coltivare anche dal cielo".

Commenti

La Prima Pagina

Potrebbero interessarti