Tuttosport.com

Scopri l'edizione digitale su Tablet e Smartphone

Daytona: Van der Zande conquista la pole, Alonso è 13°
© AG ALDO LIVERANI SAS

Daytona: Van der Zande conquista la pole, Alonso è 13°

Cadillac in evidenza. Secondo posto in griglia di partenza per Helio Castroneves. Terzo il portoghese Filipe Albuquerquetwitta

venerdì 26 gennaio 2018

TORINO – Il nuovo pilota della Cadillac, Renger Van der Zande, con il tempo di 1'36.083, ha conquistato la pole position per la 24 ore di Daytona davanti, per soli sette millesimi di secondo, a Helio Castroneves della Penske, mentre Fernando Alonso si è qualificato solo al 13° posto. Van der Zande ha messo a segno il miglior tempo nell’ultimo giro delle prove, a bordo della Cadillac DPi-V.R della scuderia Wayne Taylor Racing, quando il suo rivale Castroneves aveva già portato la sua Acura ARX-05 Daytona Prototype, ai box. 

RISULTATO INASPETTATO - «Sono molto contento di essere qui e non mi aspettavo di prendere questa pole. Sono andato largo alla curva 5, ma in qualche modo sono riuscito a fare un giro veloce», ha commentato a caldo Renger van der Zande: «Conquistare la pole è stato un po' fortunoso e sono sbalordito». Al terzo posto si è qualificato invece il portoghese Filipe Albuquerque, sempre su una Cadillac, e al quarto Patricio O'Ward, del team Performance Tech Motorsports. Il due volte campione di Formula 1, Alonso, con il tempo di 1'37.008 ha strappato solo il 13° posto. 

Tutto sui motori

Alonso pronto per la 24 ore di Daytona  

Tags: daytonaAlonsoVan der Zande

Tutte le notizie di Rally

Approfondimenti

Commenti