Tuttosport.com

Scopri l'edizione digitale su Tablet e Smartphone

Rally di Svezia, trionfo di Thierry Neuville
© Getty Images

Rally di Svezia, trionfo di Thierry Neuville

Nell'ultimo giorno di prove il pilota belga ha amministrato il vantaggio twitta

domenica 18 febbraio 2018

TORINO - Thierry Neuville sulla Hyundai i20 vince il Rally di Svezia. Il belga amministra nel migliore dei modi il suo vantaggio nell’ultima giornata di gara E chiude al terzo posto anche il Power Stage finale. Con questo risultato Neuville balza così al comando della classifica del Mondiale 2018. Alle sue spalle, con poco meno di 20 secondi di differenza, ecco l’irlandese Craig Breen (Citroen C3) mentre il norvegese Andreas Mikkelsen (Hyundai i20) a 28.3 secondi arriva terzo. Delude il francese Sebastien Ogier (Ford Fiesta) che, dopo tre giorni complicati, non prende nemmeno parte al Power Stage finale e torna a casa senza punti.

SOTTO LA NEVE - L’ultima giornata del Rally di Svezia è partita con la SS17 Likenas 1 di 21.19 chilometri. Il più veloce molto innevato è stato l’estone Ott Tanak in 11:11.8 davanti a Esapekka Lappi distante 1.3 secondi e Jari-Matti Latvala a 5.9. Nel secondo appuntamento di giornata, la ripetizione della prova precedente, vince Esapekka Lappi con 1.9 secondi su Thierry Neuville che tiene a distanza Craig Breen, terzo a 3.3 secondi. Quarto Hayden Paddon a 4.5 secondi, mentre quinto è Andreas Mikkelsen a 6.4. Sebastien Ogier conclude al decimo posto con 20.8 secondi di gap. Come consuetudine si chiudeva con il Power Stage SS19 Torsby 2 di 9.56 chilometri. Il più veloce, sotto una forte nevicata, è stato Esapekka Lappi che chiude in 6:01.2 e conquista 5 punti importanti. Secondo Andreas Mikkelsen a 1.9 secondi, mentre terzo è Thierry Neuville a 3.2, quarto l”estone Ott Tanak (Toyota Yaris) a 5.2 e quinto il finlandese Jari-Matti Latvala (toyota Yaris) a 6.3. 

Tutte le news di rally

Rally di Montecarlo, Ogier si conferma il più forte

Tags: RallySvezia

Tutte le notizie di Rally

Approfondimenti

Commenti