Tuttosport.com

Scopri l'edizione digitale su Tablet e Smartphone

Mondiali rugby, Nuova Zelanda-Australia: Nigel Owens sarà l'arbitro finale

Il 43enne gallese è noto anche per essere stato uno dei primi personaggi del mondo del rugby a dichiararsi omosessualetwitta

lunedì 26 ottobre 2015

LONDRA (INGHILTERRA) - Il gallese Nigel Owens è stato designato come arbitro della finale dei Mondiali di rugby, Nuova Zelanda-Australia in programma sabato a Twickenham. Lo ha reso noto l'Irb, ente mondiale della palla ovale, ufficializzando quanto si era intuito dopo che Owens non era stato scelto per una delle semifinali. Proprio coloro che hanno diretto le due sfide tra sudafricani e All Blacks e fra australiani e Pumas argentini, il francese Jerome Garces e l'inglese Wayne Barnes, saranno i suoi assistenti, mentre il ruolo di 'Television Match Official' è stato assegnato al sudafricano Shaun Veldsman. Nigel Owens, 43 anni, è noto anche per essere stato il primo direttore di gara, e uno dei primi personaggi del mondo del rugby, a fare 'coming out' rivelando di essere omosessuale. La sua frase "This is not Soccer!" rivolta più volte in partita a giocatori che protestavano per le sue decisioni è diventata un 'cult' del rugby. 

Tags: RugbyMondiali rugbyNigel Owens

Tutte le notizie di Rugby

Approfondimenti

Commenti