Tuttosport.com

Scopri l'edizione digitale su Tablet e Smartphone

Rugby: Sei Nazioni, Jones: «Serviranno difesa solida e gioco aggressivo»
© Getty Images

Rugby: Sei Nazioni, Jones: «Serviranno difesa solida e gioco aggressivo»

Il Ct inglese ha scelto la miglior formazione per scendere in campo all'Olimpico contro l'Italiatwitta

venerdì 2 febbraio 2018

TORINO - Eddie Jones ha scelto il XV dell'Inghilterra che domenica 4 febbraio, allo Stadio Olimpico di Roma, affronterà l'Italia nella prima giornata del Sei Nazioni di rugby 2018. «Ho scelto la miglior formazione possibile per affrontare l'Italia - ha assicurato da Londra il Ct degli inglesi - I giocatori sono eccitati all'idea di giocare a Roma. La nostra preparazione, partita due settimane fa, è stata eccellente. Vogliamo iniziare bene il torneo: sappiamo che dobbiamo essere molto forti in difesa e giocare con aggressività».

LE FORMAZIONI - 15 Mike Brown (Harlequins 64 caps), 14 Anthony Watson (Bath Rugby 28 caps), 13 Ben Te'o (Worcester Warriors 8 caps), 12 Owen Farrell (Saracens 53 caps), 11 Jonny May (Leicester Tigers 29 caps), 10 George Ford (Leicester Tigers 40 caps), 9 Ben Youngs (Leicester Tigers 73 caps), 8 Sam Simmonds (Exeter Chiefs 3 caps), 7 Chris Robshaw (Harlequins 59 caps), 6 Courtney Lawes (Northampton Saints 61 caps), 5 Maro Itoje (Saracens 14 caps) 4 Joe Launchbury (Wasps 47 caps), 3 Dan Cole (Leicester Tigers 77 caps), 2 Dylan Hartley (Northampton Saints 89 caps) capitano 1 Mako Vunipola (Saracens 44 caps). A disposizione: 16 Jamie George (Saracens 20 caps), 17 Alec Hepburn (Exeter Chiefs, uncapped), 18 Harry Williams (Exeter Chiefs, 5 caps) 19 George Kruis (Saracens 21 caps), 20 Sam Underhill (Bath Rugby 3 caps), 21 Danny Care (Harlequins 76 caps), 22 Jonathan Joseph (Bath Rugby 35 caps), 23 Jack Nowell (Exeter Chiefs 23 caps).

Tags: RugbySei Nazioni

Tutte le notizie di Sei Nazioni

Approfondimenti

Commenti