Running

Maratona di Roma, ecco la sfida di Laura Coccia

Maratona di Roma, ecco la sfida di Laura Coccia

L'ex atleta affetta da tetraparesi spastica, oggi deputato, ha annunciato la sua sfida: «Ci sarò anch'io il 10 aprile, arriverò dove posso. Voglio dimostrare che non ci sia niente che una persona diversamente abile non possa fare davvero»twitta

mercoledì 6 aprile 2016

ROMA - Questa mattina in Campidoglio, in occasione della conferenza stampa di presentazione della Maratona di Roma 2016, che si correrà il 10 aprile, l'onorevole del Partito Democratico Laura Coccia, ex atleta affetta da tetraparesi spastica, ha annunciato la sua sfida: «Voglio dimostrare che non ci sia niente che una persona diversamente abile non possa davvero fare. Arriverò fin dove posso, sara quella #lamiamaratona. Anche io il 10 aprile 2016 correrò. La mia partecipazione avrà chiaramente un valore simbolico», ha aggiunto la Coccia. Infine una battuta sulla candidatura di Roma a Città Olimpica: «È un grande progetto che riqualificherebbe la città da un punto di vista urbano e dello sport. Sostengo questa candidatura con forza e confido nel Comitato 2024 e nel Governo nel fare un buon lavoro», ha concluso.

Tutte le notizie di Tuttorunning

Approfondimenti

Commenti