Running

18^ Roma Urbis Mundi la vincono Stateff e Yaremchuk

18^ Roma Urbis Mundi la vincono Stateff e Yaremchuk

2000 partecipanti hanno decretato il successo del nuovo percorso di 15 kmtwitta

lunedì 16 ottobre 2017

ROMA - Grande successo per la Roma Urbs Mundi, la gara di 15 km organizzata dal Gruppo Sportivo Bancari Romani, già noto per i successi della RomaOstia.

A tagliare per primo il traguardo fra gli uomini il romano di origini bulgare Delian Stateff, portacolori di Area, che ha completato la sua fatica con un ottimo tempo di 49:10. Al secondo posto, con il pettorale numero 1, uno dei protagonisti del podismo capitolino, Domenico Liberatore (Podistica Solidarietà), vincitore dell’ultima edizione, che ha tenuto la testa del gruppo per lunghi tratti prima di subire l’attacco decisivo di Stateff. Al terzo posto Mohamed Kader (Runners For Emergency) protagonista nelle prime fasi della gara e sul finale meritatamente sul podio.

Fra le donne, come da pronostico, si è imposta l’ucraina Sofiya Yaremchuk che ha fatto gara solitaria in testa scattando sin dal terzo chilometro. Ottima la sua prova, che ha chiuso con il tempo di 54:04. A completare la bella giornata delle atlete della LBM Sport Team il secondo posto di Elisabetta Beltrame. Sul terzo gradino Lucia Mitidieri della Roma Acqua Acetosa.

Fra i partecipanti anche Angelo Diario, presidente della Commissione Sport di Roma Capitale, che ha preso il via con il pettorale numero 57 ed ha chiuso la sua prova in 59.20, sotto ai 4 al chilometro.

A dare il via, in qualità di starter, il Presidente della Fidal Lazio Colonnello Fabio Martelli, ma il vero successo della Roma Urbs Mundi è stato indubbiamente decretato dai 2000 partecipanti che si sono presentati al via per cimentarsi sulla nuova affascinante distanza.

E’ stata una bella mattinata di sport dunque per i tanti runners che hanno preso parte alla Roma Urbs Mundi, ma non solo: la gara  - competitiva e non - era aperta a tutti, sia ai più allenati sia agli amatori che hanno potuto godere delle bellezze del centro storico di Roma approfittando delle strade completamente chiuse al traffico. Dalle Terme  di Caracalla i partecipanti hanno iniziato la loro gara incontrando il circo Massimo, piazza Venezia, piazza Del Popolo, piazza di Spagna e la scalinata di Trinità dei Monti, via dei Fori Imperiali, il Colosseo, le Mura aureliane, la Piramide Cestia e Porta San Paolo, fino al ritorno su viale Aventino.

Per i gli atleti della gara competitiva rilevato il tempo anche sui 10 chilometri con un tappeto per certificare ed omologare i risultati su quella distanza, disponibili in una classifica ad hoc consultabile sul Tds.

“E’ stata una fantastica domenica- ha dichiarato al termine della manifestazione una soddisfatta Laura Duchi, Presidente del Gruppo Sportivo Bancari Romani - che ha testimoniato come la nostra scelta di portare la gara sulla distanza dei 15 chilometri sia stata vincente. Riteniamo di aver creato un evento non solo propedeutico alle gare di maggiore distanza, maratone e mezze maratone, che gli atleti preparano per l’immediato futuro ma anche una prova importante per cimentarsi su una distanza inusuale. La bellezza del centro storico di Roma ed una giornata di sole hanno fatto il resto, rendendo ancor più suggestiva questa edizione Roma Urbs Mundi”.

Per i Bancari Romani si tratta dunque di un nuovo successo dopo quello, che dura da 44 anni, della mezza maratona più amata d’Italia, la RomaOstia, per la quale l’appuntamento è per l’11 marzo 2018.

Ordine d’arrivo uomini

1)     Delian Stateff (Area)                                                         49:10

2)     Domenico Liberatore (Podistica Solidarietà)               49:49

3)     Ahamed Kader Mohamed (Runners For Emergency) 50:00

4)     Mario Di Stefano (Avezzano)                                           51:08

5)     Danilo Martin (Amatori Villa Pamphili)                          53:07

Ordine d’arrivo donne

1)     Sofiya Yaremchuk (LBM Sport Team)                         54:04

2)     Elisabetta Beltrame (LBM Sport Team)                         56:24

3)     Lucia Mitidieri (Roma Acquacetosa)                                     56:36

4)     Alessia Pistilli (LBM Sport Team)                                    58:25

5)     Laura Casasanta (Cat Sport Roma)                                 59:39

 

Graduatoria di Società

1) G.S. Bancari Romani         149

2) LBM Sport                             145

3) Amatori Villa Pamphili        110

Tutte le notizie di Tuttorunning

Approfondimenti

Commenti