Running

Il 25 aprile Uisp: sport e democrazia con i Trofei della Liberazione

Il 25 aprile Uisp: sport e democrazia con i Trofei della Liberazione

Trofei della Liberazione di atletica e ciclismo, da Roma a Genova, da Bologna a Sienatwitta

martedì 24 aprile 2018

Roma, 23 aprile. L’Uisp è nata nel 1948, come la Costituzione italiana e da allora  ha visto nel 25 aprile un riferimento di valori sportivi e democratici da festeggiare ogni anno. E’ iniziata così la storia di molti Gran Premi della Liberazione di atletica, di ciclismo e di altri sport che ancora continuano nel nostro Paese.

Anche quest’anno l’Uisp dedica tante iniziative alla festa della Liberazione: biciclettate, camminate, iniziative di atletica in pista e su strada, incontri che legano memoria e futuro. Manifestazioni che l’Uisp organizza nelle varie città insieme all’Anpi-Associazione Nazionale Partigiani d’Italia e ad altre associazioni.

L’atletica Uisp ha una tradizione di meeting che hanno scritto pagine di storia Uisp: l’appuntamento per il 25 aprile si rinnoverà anche quest’anno a  Modena, Rivoli (To), Roma, Genova, Siena e Bologna.

Il 25 aprile a Roma Roma si terrà il Trofeo della Liberazione di atletica leggera al campo Stella Polare di Ostia: nella mattinata sono previste le prove giovanili, al pomeriggio quelle delle categorie assoluti. A Genova il Meeting della Liberazione-Memorial Fulvio Cerofolini prenderà il via alle 14 nel campo di Villa Gentile a Genova Sturla. A Bologna l’appuntamento è alle 15 nel campo Bauman con il XVI Trofeo della Liberazione. A Modena il 40° Trofeo della Liberazione si terrà dalle 14 al Campo comunale. A Siena ci si incontra al Campo scuola Renzo Corsi con il Meeting della Liberazione. A Rivoli (To) dalle 15 Trofeo della Liberazione al Campo XX Settembre.

“L'Uisp organizza in decine di città iniziative che legano insieme il valore sociale dello sport e quello della libertà – dice Vincenzo Manco, presidente nazionale Uisp - perchè memoria e futuro, libertà e democrazia, hanno un significato importante per la nostra associazione, nata nel 1948 sui valori della Liberazione dalla dittatura nazifascista”.

Il ciclismo è l'altra attività Uisp alla quale sono dedicate molte iniziative per la Festa della Liberazione.

“Liberazione a Pedali” a Roma il 25 aprile, dove il comitato Uisp propone una pedalata per attraversare i luoghi simbolo della Resistenza romana e ricordare la lotta di Liberazione. Il raduno dei partecipanti è previsto per le 9 presso piazzale Ostiense. Per info clicca qui.
Mercoledi 25 aprile l’Uisp Parma organizza la “Pedalata Resistente”,  inserita all’interno di “In cammino con Uisp – Natura e cultura insieme”. Per la locandina clicca qui. Il 25 aprile a Marzeno (Ra) si terrà il  Criterium UISP Ciclismo dedicato alla MTB  per misurarsi con il dislivello offerto dalle colline romagnole teatro di panorami suggestivi, tra calanchi e sentieri. Sono previsti due percorsi, uno di 30 km con circa 800 mt di dislivello e l'altro di 40 Km con circa 1200 mt di dislivello. Ciclismo protagonista il 25 aprile in Veneto con l’11° Medaglia d’Oro Festa della Liberazione, quarta prova del Trofeo Riviera del Brenta. La giornata sarà l’occasione per rievocare il valore civile della libertà. Per il volantino clicca qui. L’Uisp Piemonte organizza mercoledì 25 la scalata del Col Del Lys, in collaborazione con il Comitato di Resistenza Colle Del Lys: una giornata di racconti, musica, allegria da trascorrere insieme. Per tutte le informazioni clicca qui.

In programma anche molte feste multisport Uisp.

L'Uisp di Pinerolo organizza “Liberi di fare sport” con ciclismo, atletica, esibizioni sul ghiaccio, nuoto,  karate, ginnastica artistica e hip hop, balli di gruppo e judo. Per consultare il programma completo clicca qui. Attività multisport anche a Melfi (Pz) il 25 aprile dove l'Uisp proporrà una giornata di "Sport in libertà" (per la locandina clicca qui) e a Messina che partecipa al "Liberation Day, Festival delle resistenze e delle culture antifasciste", sulla spiaggia di Capo Peloro (per il programma clicca qui).

Molte camminate e corse podistiche organizzate dall'Uisp contribuiranno a festeggiare la Liberazione.

A Reggio Emilia martedì 24 aprile, anniversario della Liberazione della città, verrà riproposto il cammino dei Partigiani, percorso scendendo dalle colline per liberare il centro città. Per informazioni clicca qui. Mercoledì 25 aprile a Todi l’Uisp organizza una serie di iniziative per celebrare la ricorrenza: la giornata sarà aperta alle 9 dalla “Camminata della Liberazione”. Una camminata di 6 km è in programma mercoledì 25 a Catanzaro Lido, sul lungomare, per celebrare insieme all'ANPI e ad altre associazioni, la Festa della Liberazione. L'iniziativa è organizzata dall'ASD Calabriando. A Martina Franca è in programma la 38° edizione dell’Arcimarcia, la manifestazione podistica non competitiva di 9 km e 3,5 km. con partenza da Piazza XX Settembre

Tutte le notizie di Tuttorunning

Approfondimenti

Commenti