Tuttosport.com

Scopri l'edizione digitale su Tablet e Smartphone

Morgenstern, caduta choc: si schianta sul ghiaccio VIDEO

Era un salto di allenamento, ma ha rischiato di trasformarsi in una tragedia: l’olimpionico austriaco è stato protagonista di una raccapricciante caduta dopo essersi sbilanciato in volo saltando dal trampolino del salto di Kulm (Aut)twitta

sabato 11 gennaio 2014

KULM - Era un salto di allenamento, ma ha rischiato di trasformarsi in una tragedia: l’olimpionico austriaco Thomas Morgenstern è stato protagonista di una raccapricciante caduta dopo essersi sbilanciato in volo saltando dal trampolino del salto di Kulm (Aut). Lo sciatore è caduto rovinosamente sulla pista, sbattendo con la parte posteriore del corpo e con la testa. Morgenstern ha perso conoscenza ed è stato immediatamente trasportato all’ospedale di Salisburgo, dove i medici gli hanno riscontrato “un importante trauma cranico e una forte contusione a un polmone, oltre alla frattura del dito di una mano”. L’austriaco dovrà restare per almeno tre giorni in osservazione anche se i medici sostengono che non sia in pericolo di vita. Morgenstern, 27 anni, aveva già subito un’analoga caduta a metà dicembre a Titisee, in Germania. In carriera è stato campione olimpico del trampolino lungo sia nella gara individuale sia nella gara a squadre a Torino 2006 e nella gara a squadre a Vancouver 2010. La sua rincorsa a Sochi 2014 diventa piuttosto difficile.

Tutte le notizie di Sci

Approfondimenti

Commenti