Altri Sport

Sci, slalom parallelo: Shiffrin show, terza Irene Curtoni
© Getty Images

Sci, slalom parallelo: Shiffrin show, terza Irene Curtoni

A Courchevel la valtellinese si piazza alle spalle della statunitense e della slovacca Vlhova: «Dedico il podio a mia sorella Elena»twitta

mercoledì 20 dicembre 2017

COURCHEVEL (FRANCIA) - Ancora un podio dalle ragazze azzurre dello sci alpino: è il terzo posto della valtellinese Irene Curtoni nello slalom speciale parallelo di Courchevel. Ha vinto la campionessa Usa Mikaela Shiffrin davanti alla slovacca Petra Vlhova. Tra le 32 in gara, per l'Italia c'erano solo tre atlete al via: Chiara Costazza, Manuela Moelgg e irene Curtoni. Le prime Due sono state eliminate già ai sedicesimi, con Moelgg che ha preso anche una colpo al collo con il suo stesso bastone sbattendo contro il palo di una porta. Irene Curtoni invece ha prima eliminato la austriaca Stephanie Brunner e poi la tedesca Jessica Hilzinger e l'altra austriaca Katharina Truppe. In semifinale si è dovuta però arrendere a Mikaela Shiffrin, da anni la numero 1 al mondo in slalom speciale. Così nella finale per il terzo posto ha battuto al norvegese Maren Skjold. La coppa del mondo fa ora una breve pausa natalizia. Si riparte il 28 e 29 dicembre con le ultime gare del 2017 a Lienz, in Austria: slalom gigante e slalom speciale.

LA DEDICA - «Dedico questo podio a mia sorella Elena che è a casa e non può gareggiare perché infortunata. È stata una bella gara anche se la nuova formula è un po’ faticosa con le qualifiche al mattino, si sta in gioco dodici ore per fare un gara» ha detto l'azzurra a proposito della nuova e complicata formula di parallelo sperimentata oggi a Courchevel. «In gara non ho avuto paura di nessuno: sono partita decisa dalla prima all'ultima prova. Ed ogni volta che al traguardo vedevo la luce verde che mi dava vincitrice, tornavo su alla partenza ancora più carica» ha raccontato la valtellinese.

Tutte le notizie di Sci

Approfondimenti

Commenti