Tuttosport.com

Scopri l'edizione digitale su Tablet e Smartphone

New Zealand vince l'America's Cup. Luna Rossa sfidante ufficiale
© REUTERS

New Zealand vince l'America's Cup. Luna Rossa sfidante ufficiale

A Bermuda si chiude la 35/a edizione, i 'kiwi' battono il defender Usa. L'talia ritorna nella prestigiosa competizione

twitta

lunedì 26 giugno 2017

ROMA - Emirates Team New Zealand ha vinto la 35/a America's cup di vela, disputatasi alle Isole Bermuda. La barca degli 'All Blacks del mare' ha vinto la prima delle due regate odierne contro il defender Oracle Team Usa, conquistando il trofeo con un trionfale punteggio totale di 7-1. Schiacciante anche in questa occasione la vittoria dei 'kiwi', guidati dal ventenne Peter Burling, esordiente nella Coppa America, che ha avuto la meglio sul 37enne australiano James Spithill. I nezelandesi avevano vinto l'ultimo trofeo nel 2000.

LUNA ROSSA Luna Rossa è lo sfidante ufficiale della 36/a America's Cup di vela. L'annuncio è stato anticipato all'Ansa direttamente da Bermuda, dove il patron del team Patrizio Bertelli, in compagnia del presidente del Circolo della vela Sicilia di Palermo, Agostino Randazzo, ha assistito al trionfo del team neozelandese. La nuova edizione della Coppa si terrà fra 3 o 4 anni, a seconda della scelta dei 'kiwi'. Luna Rossa ha già beneficiato del titolo sportivo e del guidone del sodalizio siciliano nella sfida del 2013, a S.Francisco.

SFIDA ACCETTATA -  Il Royal New Zealand yacht Squadron ha accettato la sfida lanciata dal Circolo della vela Sicilia di Palermo, che dunque sarà il 'Challenger of record' della prossima America's cup di vela. "Il Royal New Zealand yacht Squadron è lieto di annunciare di avere accettato la sfida del Circolo della vela Sicilia - si legge, in una nota diffusa in serata - nel preciso momento della vittoria di Emirates team New Zealand nell'ultima regata della 35/a America's cup". "Essendo il primo challenger, il Circolo della vela Sicilia sarà Challenger of record della 36/a America's cup - prosegue - e sarà rappresentato dal team Luna Rossa. La 36/a America's cup sarà aperta a ulteriori sfidanti di qualunque yacht club straniero organizzato come tale, conformemente alle condizioni che saranno annunciate a tempo debito". "Il Royal New Zealand yacht Squadron e il team che lo rappresenta, Emirates New Zealand - conclude la nota siglata dal commodoro Steve Mair - si ripromettono di collaborare con il Circolo della vela Sicilia del commodoro Agostino Randazzo e Luna Rossa, per assicurare all'evento una nuova impronta, coniugando volontà di innovazione con i valori tradizionali della coppa". 

Tutte le notizie di Vela

Approfondimenti

Commenti