Tuttosport.com

Scopri l’edizione digitale su Tablet e Smartphone

Giocatore del Tuttocuoio uccide la fidanzata e poi si toglie la vita
0

Giocatore del Tuttocuoio uccide la fidanzata e poi si toglie la vita

I corpi ritrovati nella vettura in parcheggio nel Pisano

sabato 26 maggio 2018

PISA - Il giovane che ha sparato alla fidanzata uccidendola e poi si è tolto la vita si chiamava Federico Zini e avrebbe compiuto domani 25 anni, Giocava nella squadra di calcio del Tuttocuoio,che milita nel campionato di serie D. La fidanzata, Elisa Amato, 30 anni, viveva a Prato. I due cadaveri sono stati rinvenuti all'interno di un'auto, in un parcheggio in località Gargozzi. Da quanto emerso da fonti investigative, l'omicidio non sarebbe avvenuto a Prato, come in un primo momento si era appreso, ma a San Miniato (Pisa). I due avrebbero prima litigato nella notte sotto casa di lei, a Prato, e poi Zini avrebbe costretto la fidanzata a salire in auto e si sarebbe diretto verso San Miniato, dove si sarebbe consumato il delitto. Sul posto i carabinieri di San Miniato, del comando provinciale, il pm Flavia Alemi e il medico legale

La Prima Pagina

Potrebbero interessarti