Basket

Doppio Daspo per il tifoso: niente basket e calcio
© ANSA

Doppio Daspo per il tifoso: niente basket e calcio

Il provvedimento è stato preso dalle forze dell'ordine dopo un pomeriggio di intemperanzetwitta

martedì 4 aprile 2017

UDINE - In un pomeriggio ha collezionato due Daspo che gli vieteranno per i prossimi anni di assistere a tutte le partite di calcio e di basket, dalla serie A in giù, nazionali e amichevoli comprese. È il singolare caso che ha come protagonista un tifoso friulano di 26 anni, nei cui confronti la Questura di Udine ha adottato un doppio provvedimento di divieto di accedere alle manifestazioni sportive. La decisione, a firma del Questore di Udine Claudio Cracovia, è stata presa per il comportamento tenuto dal ragazzo il pomeriggio del 29 gennaio scorso. Prima a Udine, in occasione del pre-partita di Udinese-Milan quando, intorno alle 13.20, nell'area di pre-filtraggio della curva nord, all'ingresso allo stadio ha colpito con una spallata un capo-steward, costringendolo a ricorrere alle cure dell'infermeria dello stadio. Poi a Cividale (Udine), in occasione della gara di A2 di basket tra la Gsa Udine e la Unieuro Forlì quando, intorno alle 17.45, all'ingresso del Palazzetto dello sport ha lanciato offese alla tifoseria ospite causando problemi di ordine pubblico. Il ventiseienne dovrà così stare lontano dai campi di calcio per i prossimi tre anni, e dai palazzetti dello sport per i prossimi due.

Tutte le notizie di Basket

Approfondimenti

Commenti