Tuttosport.com

Scopri l'edizione digitale su Tablet e Smartphone

Tenerife passa a Capo d'Orlando, Reggiana ko con l'Hapoel

Tenerife passa a Capo d'Orlando, Reggiana ko con l'Hapoel

La Grissin Bon cade ancora al PalaBigi, Betaland travolta dai campioni della scorsa stagione.twitta

mercoledì 1 novembre 2017

ROMA - Serata negativa per Capo d’Orlando, battuta nettamente in casa dei campioni in carica della Basketball Champions League, ovvero Tenerife. I siciliani purtroppo non hanno avuto l’energia necessaria per fronteggiare una squadra che ha giocato la sua miglior pallacanestro, mandando a bersaglio 11 uomini e dimostrando sul campo perché è stata capace di vincere questa competizione e la Coppa Intercontinentale lo scorso settembre. La partita vera è durata solo pochi minuti, nella seconda metà del primo quarto de triple consecutive di Beiràn hanno lanciato la fuga dei padroni di casa, che hanno impresso un ritmo molto elevato e hanno giocato in maniera consistente anche in difesa. Da qui sono scaturite le difficoltà offensive della SikeliArchivi e ben presto il divario si è allargato rendendo difficilissimo il pensiero della rimonta.

 

REGGIO KO - Reggio Emilia cade in casa con l’Hapoel 61-63 al termine di una partita molto equilibrata. La Grissin Bon è partita forte (12-5) e il terzo quarto si è chiuso sul 46 pari. Nell’ultimo quarto però Dyson e Perperoglou hanno messo le triple che sembravano archiviare la partita in favore degli ospiti. Reggio Emilia è tornata a contatto e con la tripla di Mussini è andata sul +3 con 80 secondi sul cronometro. Di Daye e Dyson i punti del nuovo vantaggio ospite, l’’ultimo tiro dei padroni di casa non è andato a segno e ha condannato i padroni di casa all’ennesimo ko stagionale.

Tutte le notizie di Champions League

Approfondimenti

Commenti