Tuttosport.com

Scopri l'edizione digitale su Tablet e Smartphone

Champions League, Avellino supera largamente Nymburk
© LaPresse

Champions League, Avellino supera largamente Nymburk

Senza Fitipaldo, gli irpini si sono imposti per 80-63 sulla formazione cecatwitta

mercoledì 8 novembre 2017

ROMA - Dopo il ko patito domenica contro Brindisi, la Sidigas Avellino e ha subito rialzato la testa cogliendo il terzo successo in Champions League dopo aver sconfitto 80-63 il Cez Nymburk. Senza Bruno Fitipaldo che sarà operato giovedì per la riduzione di una frattura al pollice destro e starà fermo 40 giorni, la formazione biancoverde ha saputo trovare le giuste forze per imporsi al culmine di un match di fatto sempre condotto grazie alle prove maiuscole di Jason Rich (23 punti), Dezmine Wells (19 punti) e Ariel Filloy (16 punti).

CONTROLLO - L'egemonia in campo dei biancoverdi è cominciata già nel primo quarto grazie a 10 punti siglati in un amen da Rich che ha ispirato il 23-14 al suono della prima sirena. Nei secondi 10 minuti di gara Nymburk ha provato a mescolare le carte e a rientrare in partita facendosi aiutare da Ray e da Hruban che hanno portato il passivo all'intervallo lungo a sole sei lunghezze (42-36). Un recupero che non ha scomposto la Sidigas che al rientro in campo, trascinata da Wells e Filloy, ha nuovamente scollinato la doppia cifra di vantaggio e non ha più lasciato il timone del match.

Tutte le notizie di Champions League

Approfondimenti

Commenti