Tuttosport.com

Scopri l'edizione digitale su Tablet e Smartphone

Champions League: Orlandina ko contro lo Chalon
© CIAMILLO

Champions League: Orlandina ko contro lo Chalon

I francesi vincono 79-69 dominando a rimbalzotwitta

martedì 19 dicembre 2017

ROMA - Settima sconfitta in Champions League per la Sikeli Archivi Capo d'Orlando che, dopo aver battuto il Gazientep la scorsa settimana, quest'oggi è stata sconfitta in casa 79-69 dai francesi dello Chalon, capaci di dominare sotto i tabelloni (43-30 il computo dei rimbalzi in favore degli ospiti) e di mandare ben quattro giocatori in doppia cifra per punti segnati tra cui Jeremy N'zeulie, miglior realizzatore del match con 23 punti e 23 di valutazione.

RINCORSA VANA - Serata da dimenticare invece per la Sikeli Archivi che ha tirato con il 38% dal campo e si è trovata sin dalle prime battute a rincorrere gli avversari che agli inizi del secondo quarto sono schizzati a +14 (27-13). I siciliani hanno poi provato a rientrare in carreggiata sospinti da Wojciechowski, Ihring e dal classe 1999 Andrea Donda che hanno riportato i biancoblu fino al -3  a fine primo tempo (38-35). Al rientro in campo è arrivato però un nuovo parziale francese di 7-0 - firmato interamente da N'zeulie - che ha fatto crescere il vantaggio degli ospiti fino alle 10 lunghezze (45-35). Grazie a quattro punti ravvicinati di Alibegovic e all'assetto che prevedeva la presenza in campo di Wojciechowski e Delas contemporaneamente, l'Orlandina è poi riuscita a restare in linea di galleggiamento tra alti e bassi fino alla metà dell'ultimo quarto quando l'ex Pesaro e Varese Sheperd assieme a N'zeulie ha fatto lievitare il vantaggio dello Chalon nuovamente oltre la doppia cifra costringendo la Sikeli Archivi ad alzare anzitempo bandiera bianca. 

Tutte le notizie di Champions League

Approfondimenti

Commenti