Tuttosport.com

Scopri l'edizione digitale su Tablet e Smartphone

Basket A2, Roma è salva, Fortitudo avanti

Basket A2, Roma è salva, Fortitudo avanti

La Virtus vince sul campo di Omegna e chiude 3-0 la finale dei playout. I bolognesi in semifinale, Treviso sul 2-1 grazie a Fabitwitta

venerdì 20 maggio 2016

ROMA - Un quarto periodo vinto 26-15 consente a Roma di ottenere la salvezza: la Virtus vince sul campo di Omegna 69-58 e chiude 3-0 la finale dei playout, guadagnando la permanenza in A2 e spedendo i piemontesi in B. Decidono Olasewere (21 punti e 11 rimbalzi), Callahan (16) e Voskuil (12), autore della tripla del +9 che al 37' vale la sicurezza chiudendo il decisivo break di 12-1. Roma chiude la serie dopo una rimonta dal -15 (20-5) a causa di una falsa partenza, e manda archivio una stagione tormentata, tra polemiche, cambi di allenatore e le difficoltà nei playout.

IMPRESA - Doppia impresa di Eternedile e Treviso. I bolognesi superano Agrigento 68-64 grazie al 21-9 del quarto periodo e chiudono la serie sul 3-0, volando in semifinale nonostante l'assenza di Flowers, decisivi Montano (16) e Daniel (15), ai siciliani non bastano i 27 di Evangelisti. L'Eternedile troverà la vincente di Treviso-Ferentino, con la De' Longhi che si aggiudica gara3 in trasferta 87-84 con la tripla di Fabi (19) a 5" dalla fine. Il capitano decide un match senza padroni, Treviso spreca il +14 del 25', Ferentino si illude con il +9 (81-72) al 38' dato da Imbrò (24) e Raymond (22) ma 4 punti di Rinaldi e tre triple di Powell e Fabi lanciano Treviso.


Tags: RomaTrevisoFerentino

Tutte le notizie di LNP

Approfondimenti

Commenti