Tuttosport.com

Scopri l'edizione digitale su Tablet e Smartphone

Treviso distrugge la Effe: semifinale sull'1-1
© CIAMILLO

Treviso distrugge la Effe: semifinale sull'1-1

La De' Longhi batte l'Eternedile con 45 punti di scarto, merito di un Powell immarcabile. Boniciolli perde Canditwitta

martedì 31 maggio 2016

TREVISO - La De' Longhi reagisce subito, e con il 90-45 di gara2 la squadra di Pillastrini pareggia la semifinale contro la Fortitudo. Guidata da Powell (32 punti in 27') Treviso fa il vuoto sin dall'avvio con il 28-10, i bolognesi non entrano in gara nemmeno con il debutto di Davide Lamma, ai primi minuti in campo da giocatore-direttore sportivo. Anzi, nella ripresa la De' Longhi allarga il divario con Fantinelli (10 e 7 assist), Abbott (11) e Malbasa (10) fino al 90-43 del 39', quando l'Eternedile (già priva di Flowers) perde per infortunio Candi (distorsione alla caviglia, il 19enne esce molto dolorante). Emblematici i numeri di fine gara: i bolognesi chiudono con il 32% al tiro, vengono doppiati non solo nel punteggio ma anche a rimbalzo (46-23).

TIFOSI - Il Palaverde fa registrare un altro over 5.000 (5.194 spettatori) nonostante l'assenza dei tifosi ospiti, dopo i disordini di domenica. Fatti che verranno discussi venerdì, alla vigilia di gara3, con l'incontro in Lega Pallacanestro da i due club e i vertici di LNP.

DOMANI - Domani ci sarà gara2 dell'altra semifinale: dopo il successo di gara1 (91-81) Scafati cercherà il bis contro Brescia alle 21 (diretta SkySport2). 

Tags: TrevisoPlayoffEternedile

Tutte le notizie di LNP

Approfondimenti

Commenti