Basket

Serie A2, La Virtus Roma presenta Bechi:

Serie A2, La Virtus Roma presenta Bechi: "Grande emozione allenare qui"

Il caoch toscano è stato presentato alla stampa dal club capitolinotwitta

venerdì 1 dicembre 2017

ROMA - In casa della Virtus Roma è stato il giorno di coach Luca Bechi: l'allenatore toscano, che ha esordito sulla panchina giallorossa nel match perso mercoledì dalla Virtus a Cagliari, è infatti stato presentato nel pomeriggio alla stampa. Bechi in sede di presentazione, oltre ad aver sottolineato l'orgoglio di allenare un club del prestigio della Virtus Roma, ha chiesto ai suoi giocatori una maggior concretezza e compattezza sia in attacco che in difesa per poter tornare al più presto al successo e risalire la classifica che vede i capitolini al momento in penultima posizione con sole due vittorie all'attivi:  «Ringrazio il presidente Toti della possibilità e della fiducia che mi ha accordato. Poter allenare Roma per me è un’emozione, quando abbiamo parlato della possibilità di venire ho percepito qualcosa di davvero particolare dentro. Dopo il colloquio con Toti ho provato grande desiderio di allenare questa panchina, prendendo senza dubbio una situazione complessa nella classifica perché comunque, come ho detto alla squadra, in questo momento il dato di fatto è che siamo in fondo alla classifica, pur se corta, e che dobbiamo risalire. Ho chiesto alla squadra nei primi allenamenti di rendersi conto della situazione che ha determinato purtroppo l’esonero del coach e che sicuramente ha toccato i giocatori e questo deve essere uno stimolo per tutti. Sul campo dobbiamo migliorare sia dal punto di vista offensivo che difensivo per avere un sistema che ci permetta di essere un po’ più concreti. Il mio focus quotidiano sarà questo: trasferire loro un po’ di concretezza e di cinismo, imparare a gestire i possessi decisivi, fare un cambio di mentalità e per questo è necessaria un’applicazione quotidiana perché il tempo non aspetta e le partite arrivano una dopo l’altra».

 


Tutte le notizie di LNP

Approfondimenti

Commenti