Tuttosport.com

Scopri l'edizione digitale su Tablet e Smartphone

Basket, qualificazioni Mondiali: all'Italia basta una vittoria
© LAPRESSE
0

Basket, qualificazioni Mondiali: all'Italia basta una vittoria

Diramati i nomi dei sedici convocati per le ultime due sfide: il 22 febbraio a Varese contro l'Ungheria, il 25 in Lituania

mercoledì 6 febbraio 2019

ROMA - Una vittoria in due partite. Un solo passo per tornare a giocare un Mondiale di basket dopo tredici anni. All'Italia reatano due matchball per ottenere un posto alla rassegna iridata in programma in Cina dal 31 agosto al 15 settembre. Gli azzurri, guidati dal ct Sacchetti, saranno impegnati a Varese il 22 febbraio contro l'Ungheria (ore 20.15) e il 25 alle 19.30 a Klaipeda contro la Lituania nell'ultima finestra degli incontri di qualificazione.

L'ITALIA TORNA A VARESE -Gli azzurri, che non disputano un Mondiale dal 2006 (nono posto finale), riprendono l'inseguimento al grande traguardo all'Enerxenia Arena di Varese che ha ospitato l'Italia solo in amichevole, otto volte in totale, l'ultima nel 2003 contro la Grecia.

PREMIATO MORASCHINI - Nella lista dei convocati per questa sesta e ultima finestra di qualificazione, anche Jeff Brooks, Andrea Cinciarini e Amedeo Della Valle che si aggregheranno alla Nazionale dopo la sfida di di Eurolega del 21 febbraio tra l'Olimpia Milano e il Maccabi Tel Aviv. Premiate le notevoli prestazioni di Riccardo Moraschini a Brindisi. Tra i giocatori a disposizione c'è anche Andrea Pecchia, capitano della Remer Treviglio, che ha ricevuto l'anno scorso il premio Reverberi-Oscar del basket come miglior under 23 di serie A2 della stagione 2017-18.

LA LISTA DEI CONVOCATI - Questi i 16 convocati: Awudu Abass (1993, 198, A, Germani Basket Brescia), Pietro Aradori (1988, 196, A, Segafredo Virtus Bologna), Paul Biligha (1990, 200, C, Umana Reyer Venezia), Jeff Brooks (1989, 203, A, A|X Armani Exchange Milano), Andrea Cinciarini (1986, 190, P, A|X Armani Exchange Milano), Amedeo Della Valle (1993, 194, G, A|X Armani Exchange Milano), Ariel Filloy (1987, 190, P, Sidigas Avellino), Diego Flaccadori (1996, 193, G, Dolomiti Energia Trentino), Alessandro Gentile (1992, 200, G/A, Movistar Estudiantes Madrid - Spagna), Riccardo Moraschini (1991, 194, G/A, Happy Casa Brindisi), Davide Pascolo (1990, 202, A, Dolomiti Energia Trentino), Giampaolo Ricci (1991, 201, A, Vanoli Cremona), Brian Sacchetti (1986, 200, A, Germani Basket Brescia), Stefano Tonut (1993, 194, G, Umana Reyer Venezia), Luca Vitali (1986, 201, P, Germani Basket Brescia), Michele Vitali (1991, 196, G, MoraBanc Andorra - Spagna).

Giocatori a disposizione: Christian Burns (1985, 203, A/C, A|X Armani Exchange Milano), Leonardo Candi (1997, 190, P, Grissin Bon Reggio Emilia), Riccardo Cervi (1991, 214, C, Grissin Bon Reggio Emilia), Simone Fontecchio (1995, 203, A, A|X Armani Exchange Milano), Pierpaolo Marini (1993, 193, G/A, Unieuro Forlì) , Andrea Pecchia (1997, 196, G/A, Remer Treviglio), Achille Polonara (1991, 205, A, Banco di Sardegna Sassari).

Commenti