Tuttosport.com

Scopri l'edizione digitale su Tablet e Smartphone

Basket NBA, DeRozan esalta i Raptors
© Lapresse

Basket NBA, DeRozan esalta i Raptors

Portland cede in volata a Toronto, alla dodicesima vittoria di fila. Spettacolo a Boston, col duello tra Thomas ed Anthony.twitta

sabato 5 marzo 2016

ROMA - Contro Portland DeMar DeRozan segna 24 liberi di fila, eguaglia Dirk Nowitzki nella storia della NBA, sbaglia il venticinquesimo a fil di sirena ma può comunque festeggiare la dodicesima vittoria consecutiva di Toronto, che supera 117-115 i Blazers nonostante un Damien Lillard da 50 punti. Tra le altre partite, vittoria con il minimo sforzo di Cleveland su Washington: a decidere la partita è LeBron James, che gioca tre quarti e mette a referto 19 punti, 13 rimbalzi e 7 assist. Irving ne aggiunge 21.

 

BOSTON VOLA - Grande spettacolo a Boston, dove la battaglia a suon di canestri tra Isaiah Thomas (32 punti, 3 rimbalzi e 8 assist) e Carmelo Anthony (30 punti, 7 rimbalzi e 4 assist) è vinta dal primo col successo conquistato in volata dai biancoverdi. Per i Knicks anche 17 punti di Afflalo e 15 di Porzingis ma non basta. Boston praticamente la perde ma poi la riprende per i capelli nel finale: Turner firma il +1, Anthony riporta avanti gli ospiti ma a chiudere i giochi ci pensa Bradley, con la penetrazione e il layup decisivo. Melo non manda a segno la tripla allo scadere, vincono i Celtics! Per Boston anche 21 punti di Turner e 20 di Crowder.

Tags: NbacarmeloMeloshowtimeportlandTorontobostoncelticsknicksNew Yorklillard

Tutte le notizie di NBA

Approfondimenti

Commenti