Tuttosport.com

Scopri l'edizione digitale su Tablet e Smartphone

Messina sostituisce Popovich e batte i TWolves
© CIAMILLO

Messina sostituisce Popovich e batte i TWolves

Al secondo tentativo, il CT della Nazionale italiana ottiene la vittoria passando senza problemi a Minneapolis.twitta

mercoledì 9 marzo 2016

ROMA - Seconda partita nelle vesti di head-coach e prima vittoria per Ettore Messina, che sostituisce Gregg Popovich nella notte in cui San Antonio supera Minnesota 116-91 grazie a un eccellente LaMarcus Aldridge da 29 punti e 7 rimbalzi. Ora, il record degli Spurs - privi di Tim Duncan, Tony Parker e Manu Ginobili - è di 56-10, secondo solo a quello di Golden State. La sfida più attesa della notte NBA era quella tra Damian Lillard e John Wall. Ad avere la meglio è stata Portland dopo un tempo supplementare (116-109) e grazie a 41 punti del proprio fuoriclasse. Per Lillard quindicesima partita con più di 20 punti a referto, la seconda più lunga della lega dopo le 48 di Kevin Durant. Wall si arrende nonostante l’ennesima doppia doppia messa insieme in questa stagione: 20 punti, 11 assist.

Tags: NbaSpursSan Antonioettore messinaMessinashowtimeregular seasoncoachnazionale

Tutte le notizie di NBA

Approfondimenti

Commenti