Basket

Walker gela i Knicks, Golden State vince ancora
© USA Today Sports

Walker gela i Knicks, Golden State vince ancora

New York cade con gli Hornets, i Warriors domano Minnesota senza problemi. Spurs infallibili in trasferta.twitta

domenica 27 novembre 2016

ROMA - Nella notte NBA i Warriors battono anche i Minnesota Timberwolves con un parziale di 26-15 messo insieme nel secondo quarto. Decisivo Steph Curry con 34 punti, 8 rimbalzi e 6 assist, Klay Thompson l’ha seguito con 23 punti e Kevin Durant con 28 punti, 10 rimbalzi e 5 assist. Per i Wolves serata da 31 punti per Zach LaVine. San Antonio in trasferta vince sempre. Lo fa anche sul campo dei Wizards e con grande facilità grazie a un LaMarcus Aldridge da 24 punti e 7 rimbalzi. In ripresa Tony Parker, 20 e 3 assist, bene Leonard (19). I Wizards hanno 25 punti da Beal e 21 da Wall, male tutti gli altri.

 

KNICKS KO - New York fallisce l’occasione di cogliere la terza vittoria di fila cedendo 107-102 agli Hornets (Lamb 18 punti e 17 rimbalzi, Zeller 11, Kaminsky 14). Il migliore è Demba Walker, sua la penetrazione decisiva e alla fine tabellino con 28 punti. Incolore Marco Belinelli, 5 punti e 2/5 dal campo. Per New York 25 punti e 6 rimbalzi di Porzingis e 18 con 8 rimbalzi e 8 assist di Derrick Rose ma stavolta non basta, i Knicks ancora una volta non riescono a decollare.

Tutte le notizie di NBA

Approfondimenti

Commenti