Basket

LeBron domina Memphis, Cleveland non si ferma più
© Reuters

LeBron domina Memphis, Cleveland non si ferma più

Cavaliers all'undicesima successo di fila grazie soprattutto a James, che nell'allungo decisivo segna 13 punti consecutivi.twitta

domenica 3 dicembre 2017

ROMA - Nella notte NBA, i Cavs battono i Grizzlies 116-111 con 34 punti e 12 assist di LeBron James, doppia doppia anche per Love (20+11), molto positivi J.R. Smith con 17 punti e Wade con 16. Memphis risponde con Evans (31) e Marc Gasol (27) ma i Cavaliers resistono e ottengono l'undicesimo successo di fila. Vincono anche i 76ers, che superano i Pistons 108-103: fondamentali Embiid (25+10) e Covington (25+8), importante JJ Redick (18) e Saric (17). Detroit ci prova solo con Harris (27) e Reggie Jackson (25).

 

BUCKS OK - I Bucks battono 109-104 i Kings grazie al solito Giannis Antetokunmpo (33 punti, 13 rimbalzi). Per Milwaukee bene anche Middleton (25) e Bledsoe (19). Non bastano a Sacramento i 22 punti diRandolph e i 19 di Hield. I Nuggets battono i Lakers 115-100 con i 28 punti di Murray, i 18 di Lyles e i 16 di Barton. Per Los Angeles il più produttivo è Ingram (20), poi Randle (15). Per Lonzo Ball 9 punti, 9 rimbalzi e 5 assist. I Suns resistono TD Garden con uno strepitoso Devin Booker (38 punti) ma poi cedono a Boston (116-111), che così ottiene la ventesima vittoria stagionale. Per i Celtics 14 punti e 11 assist di Horford, 19 di Irving, 17 di Brown e Morris. Per i Suns anche 19 di Warren e la doppia doppia di Chandler (14+18). Dallas passeggia con i Clippers (108-82) prendendo il largo già nel secondo quarto (59-38). Per Dallas 16 punti di Nowitzki e 21 di Barea. Per i Clippers inutile la doppia doppia di Andre Jordan (14+17), 18 i punti di Williams.

Tutte le notizie di NBA

Approfondimenti

Commenti