Tuttosport.com

Scopri l'edizione digitale su Tablet e Smartphone

Horford gela Houston, Boston rimonta 26 punti
© REUTERS

Horford gela Houston, Boston rimonta 26 punti

I Celtics superano i Rockets dopo una rimonta strepitosa, gli Spurs superano i Knicks senza problemi.twitta

venerdì 29 dicembre 2017

ROMA - Nella notte NBA, impresa incredibile dei Celtics che rimontano 26 punti e battono i Rockets 99-98 grazie ai 26 punti di Irving e ai 19 di Tatum. Nel finale di gara, Houston spreca il vantaggio accumulato con i 24 punti di Gordon e i 34 di Harden. Il canestro decisivo è di Horford, che chiude la sua gara con 9 punti e 8 rimbalzi. I Trailblazers superano i Sixers 114-110, 34 i punti di un eccellente McCollum, 23 per Napier, 21+12 per Nurkic. Si ferma dunque la rincorsa playoff di Philadelphia nonostante i 17 punti di Ben Simmons e la doppia doppia sfiorata da Embiid (29+9), bene anche Saric con 25 punti e 9 rimbalzi.

 

SPURS OK - San Antonio è tornata al completo e si vede, nella notte arriva altro successo piuttosto comodo contro i Knicks (119-107) grazie ai 25 punti di Aldridge e alla doppia doppia di Pau Gasol (17+11), Parker chiude a quota 14 e Kyle Anderson a 16. New York prova a replicare con Porzingis (18+7) e Beasley (23+12) ma decisamente questo non è un buon momento per la squadra di Hornacek. Nonostante le assenze, i Magic superano i Pistons 102-89 trascinati al successo da Payton (19+8) e Biyombo (12+13). Detroit è ormai quasi in caduta libera, gli ultimi ad arrendersi sono Harris (21) e Drummond (17+18. Troppo poco.

Tutte le notizie di NBA

Approfondimenti

Commenti