Tuttosport.com

Scopri l'edizione digitale su Tablet e Smartphone

NBA, Denver stende Toronto. Lakers ko a Washington
© AP
0

NBA, Denver stende Toronto. Lakers ko a Washington

I Nuggets superano in casa i Raptors 95-86 e ottengono il terzo successo consecutivo confermandosi in vetta alla Western Conference. I californiani sconfitti dai Wizards, show di John Wall con 40 punti e 14 assist

lunedì 17 dicembre 2018

MILANO - Sette le partite disputate nella notte NBA, su tutte il big match fra le due migliori squadre della lega: Denver Nuggets e Toronto Raptors. Vince Denver, che ha superato per 95-86 Toronto al termine di un match deciso solo nell'ultimo quarto. Per i Nuggets terzo successo consecutivo e conferma della vetta ad Ovest grazie ai 26 punti e 9 rimbalzi di Nikola Jokic. Non bastano a Toronto, prima ad Est, i 29 punti e 14 rimbalzi di Kawhi Leonard. Sempre nella Eastern Conference, i Philadelphia 76ers espugnano il campo dei Cleveland Cavaliers per 128-105 grazie ad un Jimmy Butler da 19 punti in 25 minuti. Ben Simmons firma una tripla doppia da 22 punti, 14 assist e 11 rimbalzi, 24 i punti di Joel Embiid.

LAKERS SCONFITTI A WASHINGTON - Gli Indiana Pacers ottengono la loro settima vittoria consecutiva superando i New York Knicks per 110-99 grazie ai 26 punti di Victor Oladipo e ai 24 di Miles Turner. Non bastano a New York i 20 punti e 15 rimbalzi di Enes Kanter. Un super John Wall, autore di 40 punti e 14 assist, trascina gli Washington Wizards al successo sui Los Angeles Lakers per 128-110. Serata storta per LeBron James, che mette a referto appena 13 punti (5/16 dal campo), con 6 rimbalzi e 3 assist. Si ferma a undici la striscia di vittorie casalinghe consecutive dei Dallas Mavericks, sorpresi dai Sacramento Kings per 120-113. De'Aron Fox e Buddy Hield, entrambi con 28 punti, trascinano i calirfoniani. Non bastano ai texani i 28 punti, 9 assist e 6 rimbalzi in 35 minuti di gioco del fenomenale rookie sloveno Luka Doncic.

Nelle altre gare della notte, i Miami Heat vincono sul parquet dei New Orleans per 102-96. Josh Richardson trascina gli Heat con 22 punti, mentre dall'altra parte non bastano i 27 punti, 12 rimbalzi e 7 assist del solito Anthony Davis. Vittoria casalinga, infine, per i Brooklyn Nets che battono 144-127 gli Atlanta Hawks grazie ai 32 punti di D'Angelo Russell.

Nba

Commenti

La Prima Pagina