Tuttosport.com

Scopri l'edizione digitale su Tablet e Smartphone

Basket Serie A, Bologna: Bechi teme Pistoia

Il coach della Granarolo chiede alla squadra di migliorare in termini di qualità e furbizia cestistica, senza pensare alla qualificazione alla Final 8 di Coppa Italiatwitta

venerdì 3 gennaio 2014

BOLOGNA - Luca Bechi sta preparando la sua squadra in vista della sfida con la Giorgio Tesi Group Pistoia dell’ex bianconero Paolo Moretti. «Pistoia è in crescita, lo dimostrano le cinque vittorie ottenute nelle ultime nove partite. Sta giocando una pallacanestro fatta di ritmo, aggressività e contropiede. Dopo aver raggiunto la massima serie ha un obiettivo preciso, la salvezza, e lo persegue con grande concretezza e con un progetto partito da lontano. In più, Pistoia ha grandi tradizioni cestistiche e un pubblico appassionato. Ed è sempre bello giocare là dove si percepisce la passione per il basket».

FINAL EIGHT - Due partite alla fine del girone d’andata e alla composizione della Final Eight di Coppa Italia ma Bechi non vuol sentir parlare di sfida decisiva. «Per noi è una bella soddisfazione avere un record positivo a questo punto della stagione, e giocarci queste due partite guardando verso l’alto. Quella con Pistoia è una partita importante, come lo erano quelle che ci siamo lasciati alle spalle. Quello che vogliamo è veder crescere settimana dopo settimana la squadra in determinazione e furbizia cestistica. In una parola, vederla accumulare quell’esperienza che fa diventare grandi. Soprattutto in trasferta serve un atteggiamento sì agressivo, ma soprattutto attento per tutti i quaranta minuti».

Tutte le notizie di Tutto Basket

Approfondimenti

Commenti