Basket

Jerrells stende la Reggiana, Torino ko a Pistoia
© CIAM

Jerrells stende la Reggiana, Torino ko a Pistoia

L'EA7 passa al PalaBigi con un libero dell'esterno segnato nel finale. Fiat sconfitta dalla The Flexx.twitta

domenica 3 dicembre 2017

ROMA - L’EA7 Milano ritrova il sorriso in campionato dopo il passo falso casalingo contro Avellino e lo fa battendo a domicilio la Grissin Bon Reggio Emilia 72-71 grazie ad un libero siglato a 17” dall’ultima sirena da Curtis Jerrells che ha chiuso la sua gara con all’attivo 16 punti, due in meno di quelli segnati da Gudaitis, come sempre granitico sotto i tabelloni. I lombardi, dopo un primo quarto concluso a +1, i biancorossi hanno provato ad alzare i giri del motore e, grazie alle triple di Jerrells e Bertans hanno toccato persino il +11 sul 31-20. Reggio però ha reagito quasi subito aggrappandosi a Wright e Della valle che hanno griffato il controparziale di 13-0 dei padroni di casa che sono addirittura riusciti a mettere la testa avanti sul 33-31. Due bombe mortifere di Jerrells in chiusura di primo tempo hanno però permesso a Milano di andare negli spogliatoi a +6 (41-35). In un terzo quarto non molto spettacolare e molto fisico Reggio è rimasta in scia affacciandosi all’ultimo quarto con soli 3 punti di scarto. L’equilibrio è restato sostanziale fino agli ultimissimi minuti quando Milano ha provato di nuovo a lasciare sul posto Reggio grazie a 5 punti consecutivi di Theodore (69-61). Anche questa volta però Reggio è riuscita a rimettersi in carreggiata con un parziale di 8-0 aperto dalle bombde di Markoishvili e Della Valle che hanno riportato in parità il punteggio (71-71). Sul più bello però il georgiano nel tentativo di contenere Jerrells gli ha concesso due liberi: l’americano non si è fatto scappare l’occasione e pur segnando solo un tiro a gioco fermo ha messo in ghiaccio il successo di Milano.

PESARO AL FOTOFINISH - Pesaro vince in casa con Varese (74-71) grazie all'incredibile tripla segnata da Moore. La Vuelle scappa sul +15 nel primo tempo con Mika (11 punti e 12 rimbalzi) e (alla fine 22 punti). Nel secondo tempo Varese reagisce spinta da Okoye che trova il canestro con maggiore continuità (22 punti) e Cameron Wells. Avramovic segna il canestro della parità a quota 71, poi il canestro di Moore e l'errore di Ferrero nel tiro che sarebbe valso il supplementare. Terzo ko consecutivo per la squadra di Attilio Casa.

TORINO KO - Cade ancora Torino, a Pistoia, e la The Flexx può tornare a sorridere dopo quasi due mesi grazie a Moore, Bond ed al bulgaro Ivanov. La Fiat è partita forte affidandosi a Patterson e Mbakwe (10-16) ma i padroni di casa sono tornati avanti al 15' sul 23-20. La The Flexx ha operato il break nel terzo quarto grazie a sei triple (Moore 3) toccando il +13 all'ultimo intervallo. Nel quarto periodo Torino è scivolata anche a -14 e ha reagito con l'8-0 che ha riaperto i giochi col canestro di Vujacic (33' 65-59). E' stato ancora Moore (70-59) a scuotere Pistoia, che poi ha trovato anche i canestri di di Ivanov e Mian. Per Enzo Esposito, 17 punti di Moore e Ivanov, 16 di Bond, 15 di Mian. Per Torino 23 punti di Garrett, 10 di Mbakwe, 9 di Poeta.

Tutte le notizie di Serie A

Approfondimenti

Commenti