Tuttosport.com

Scopri l'edizione digitale su Tablet e Smartphone

Sutton e Gutierrez affondano Cantù
© LAPRESSE

Sutton e Gutierrez affondano Cantù

La Dolomiti Energia Trento si aggiudica l'anticipo della diciannovesima giornata vincendo 87-76 contro i brianzoli. Sugli scudi Sutton (18 punti e 11 rimbalzi) e Gutierrez (23 punti)twitta

sabato 10 febbraio 2018

ROMA - La Dolomiti Energia Trentino centra il secondo, preziosissimo successo consecutivo in campionato battendo 87-76 la Red October Cantù nell'anticipo della diciannovesima giornata che precede la pausa delle Final Eight di Coppa Italia. Questa vittoria ha permesso ai bianconeri di agganciare il gruppo di squadre a 18 punti di cui fa parte anche la stessa Red October Cantù che con i bianconeri ha perso anche il vantaggio della differenza canestri (all'andata i brianzoli vinsero di 8 lunghezze). Pur essendo privi di Culpepper, che rienterà a marzo per via della frattura alla mano, gli ospiti sono riusciti a restare in testa per quasi tutto il primo tempo (42-38 al 20°) apponggiando il peso del loro attacco su uno stratosferico Charles Thomas (20 punti e 6 rimbalzi) e sulla verve di Cournooh (16 punti) e Smith (14). A metà della terza frazione però il lungo americano in forza a Cantù ha commesso il suo terzo fallo finendo anzitempo in panchina e favorendo la scalata di Trento che - trascinata dall'energia di Gutierrez (23 punti) e Sutton, migliore in campo con 18 punti e 11 rimbalzi - ha messo la freccia del sorpasso con un parziale di 11-4 che ha ispirato il +5 trentino al suono della terza sirena (64-59). Nelle prime battute del quarto finale Cantù si è poi riportata a -3 (68-65) ma quando Thomas ha commesso anche il quarto fallo, il vantaggio di Trento è tornato a salire fino al +13 che ha costretto una Cantù rimasta senza energie alla resa. 

Tutte le notizie di Serie A

Approfondimenti

Commenti