Tuttosport.com

Scopri l'edizione digitale su Tablet e Smartphone

Pianigiani avverte Milano:
© Massimiliano Vitez/Ag. Aldo Live
0

Pianigiani avverte Milano: "A Trento servirà più cinismo"

Il coach di Milano ha parlato in vista di gara 3 delle finali scudetto

venerdì 8 giugno 2018

ROMA - Coach Simone Pianigiani non ha neppure avuto il tempo per godersi la seconda vittoria della sua EA7 Milano nella finale scudetto - un successo che lo ha portato in vetta alla classifica degli allenatori italiani più vincenti ai playoff con 67 risultati positivi - perché ha già incominciato a proiettarsi verso il terzo atto della serie che si giocherà domani sera alle 20.45 al PalaTrento, dove i bianconeri padroni di casa ai playoff sono ancora imbattuti. Con la consueta attenzione per i dettagli che lo ha reso un vincente, coach Pianigiani, ancora una volta non si è accontentato di quanto prodotto dai biancorossi in gara 2 e a ha chiesto ai suoi giocatori di aumentare il livello dell'attenzione e di essere più cinici nel conquistare falli e nel combattere sulle palle vaganti: «Andiamo a Trento in un fortino imbattuto nei playoff quindi sarà più difficile. Dovremo essere bravi a prendere falli mentre lo siamo stati a non dare a loro un vantaggio come era successo nelle serie precedenti. Adesso serve vincere in trasferta perché nei playoff è necessario. Siamo in vantaggio ma non abbiano fatto ancora niente e per farlo a Trento dovremo essere più cinici, eliminare quei punti facili da palla persa che possiamo eliminare e infine andare di più in lunetta». Milano è avvisata, coach Pianigiani non vuole regalare assolutamente successi facili a Trento per non ridarle fiducia.  

Commenti

Potrebbero interessarti